Un reddito garantito per l'indispensabile

Ho ascoltato molta musica durante la pandemia, cercando di dare un senso al nostro mondo. Una pandemia globale, incendi violenti, soppressione degli elettori, elezioni di revoca e crisi dei rifugiati sono solo alcuni dei pensieri principali.

C'è una canzone chiamata "Sueño con Serpientes”—del musicista e poeta cubano Silvio Rodríguez—che usa potenti metafore che penso parlino di quello che stiamo attraversando oggi.

Silvio ha scritto questa canzone nel 1975 da un incubo in cui combatte serpenti traslucidi con una tendenza simile a un'idra. Ogni volta che uccide un serpente, ne appare un altro più grande.

Suona familiare? Riascolto la canzone nel bel mezzo dell'ennesima ondata di COVID-19. Mesi fa, stavamo sconfiggendo il virus fino a quando non è apparsa la variante Delta. La luce alla fine del tunnel era in vista! Ora siamo di nuovo nel bel mezzo della pandemia. Ma ogni speranza non è persa perché, come dice la canzone, Silvio sconfigge il serpente più grande quando proclama un verso, una verdad.

Lo so. È rassicurante pensare che proclamare la propria verità da solo possa sconfiggere il più potente dei serpenti, o qualunque mostro o pandemia contro cui stiamo combattendo. La verità, si scopre, è necessaria per rafforzare la nostra convinzione, ma ci vuole molto di più per essere un eroe. Silvio accenna a cosa sia recitando questa poesia di Bertolt Brecht all'inizio della canzone:

“Ci sono persone che combattono per un giorno, e sono brave.
Ce ne sono altri che combattono per un anno, e stanno meglio.
C'è chi combatte da tanti anni, e sta meglio ancora.
Ma c'è chi combatte tutta la vita: questi sono gli indispensabili».

La vittoria non è assicurata vincendo una battaglia da soli. Ci vuole un vero lavoro nel tempo per essere un vero eroe, rendendo indispensabili coloro che combattono giorno dopo giorno, per anni e per tutta la vita, come afferma la poesia. 

Nel nostro mondo di oggi, penso ai lavoratori essenziali come a quelli indispensabili, i veri eroi.

Pensaci. Anche prima che i vaccini COVID-19 fossero ampiamente disponibili, i lavoratori essenziali si sono presentati per lavorare nei campi agricoli, negli impianti di trasformazione alimentare e nei ristoranti quando ne avevamo più bisogno. Si sono presentati al lavoro, rischiando la vita per far andare avanti la nostra società. Senza lavoro immigrato, la nostra catena di approvvigionamento alimentare si sarebbe sgretolata, causando un panico indicibile e danni nella società. 

Non si può dire lo stesso di tutti. Il nostro governo federale non si è presentato per le famiglie immigrate, ignorando invece le loro lotte mentre le famiglie perdevano entrate, esaurivano i risparmi e accumulavano debiti. Hanno escluso le famiglie immigrate dal ricevere aiuti che avrebbero potuto aiutarle a rimanere in regola con le bollette ea pagare l'affitto per rimanere alloggiati. 

Vedendo l'ingiustizia di escludere le famiglie immigrate dai soccorsi, i nostri vicini si sono fatti avanti per dare una mano.

Il MAF ha raccolto $55M per fornire oltre 63.000 sovvenzioni per aiutare le famiglie, i lavoratori e gli studenti privi di documenti a coprire i bisogni di base e immediati. Ma quando abbiamo terminato il nostro programma di sovvenzioni a risposta rapida, sappiamo che chiaramente non era abbastanza. Il bisogno era immenso e intenso. COVID-19 ha devastato la vita finanziaria delle famiglie, e ci vorranno anni per riprendersi. 

Siamo pronti a fare di più. Al MAF stiamo passando dalle sovvenzioni di risposta rapida alla fornitura di supporto a lungo termine alle famiglie con bambini che ora sono escluse dal ricevere il Child Tax Credit ampliato. Oltre un milione di bambini immigrati senza numeri di previdenza sociale non ricevono sostegno. Stiamo lanciando MAF's Fondo per il recupero delle famiglie immigrate con il finanziamento seme $25M per fornire alle famiglie immigrate un reddito garantito fino a due anni. I partecipanti riceveranno denaro diretto, coaching finanziario intensivo, formazione sull'auto-advocacy e accesso alla suite MAF di costruzione del credito e prestiti a tasso zero per aiutare a ricostruire le loro vite finanziarie più velocemente. 

In MAF, stiamo portando tutto ciò che abbiamo nella lotta alla povertà, proprio come hanno fatto i lavoratori essenziali nel bel mezzo della pandemia globale.

E vogliamo fare di meglio. Abbiamo in programma di valutare, studiare e condividere ciò che apprendiamo dal loro percorso di recupero per informare e ispirare soluzioni politiche per un cambiamento significativo dei sistemi. 

Ascoltare la musica di Silvio mi fa apprezzare il fatto che, che si tratti di uccidere serpenti traslucidi o combattere incendi o combattere la povertà, ci vuole vera convinzione e duro lavoro per tutta la vita per garantire una vittoria. 

Questa non è mai stata una lotta una tantum per noi, ma la lotta per le nostre vite. Questa è la nostra verità. 

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2021 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian