Autore: prestito8

Tempo per riflettere e rinfrescarsi: Annuncio del mio anno sabbatico


Jose Quiñonez, CEO di MAF, annuncia un anno sabbatico di tre mesi, sponsorizzato da O2 Initiatives.

Mi prendo un anno sabbatico!

Grazie a una generosa sovvenzione di O2 Initiatives, il 21 dicembre inizio un anno sabbatico di tre mesi. Dal 2007, ho avuto il privilegio di costruire MAF da un'organizzazione no profit di quartiere in un'organizzazione con una rete nazionale di 53 partner senza scopo di lucro, fornendo Lending Circles in 18 stati. Dopo aver superato molte sfide e ottenuto molto successo nel corso degli anni, sento che ora è il momento di fare un passo indietro e riflettere su tutto ciò che abbiamo realizzato - e di immaginare cosa succederà per MAF mentre continuiamo a elevare la costruzione del credito come un forza per il bene, stringere nuove collaborazioni ed espandersi in nuove comunità.

Sono sempre grato a O2 Initiatives per avermi fornito il dono del tempo per riflettere e rinfrescarmi.

Nei prossimi tre mesi, non vedo l'ora di viaggiare e trascorrere del tempo con la mia famiglia, ricongiungermi con vecchi amici e leggere libri con copertina rigida. Ho una pila di libri sul comodino che aspettano solo di essere raccolti. Non vedo l'ora di sfogliare le loro pagine.

Durante la mia assenza, Daniela Salas, Chief Operating Officer di MAF, assumerà il timone come Acting CEO.

Daniela è stata una forza fondamentale dietro il successo di MAF sin dalla nostra fondazione e ho la massima fiducia nella sua capacità di guidare l'organizzazione mentre si imbarca in un piano ambizioso per il 2016. Continueremo a portare avanti la nostra agenda di ricerca studiando l'impatto di Lending Circles sul benessere finanziario dei consumatori; apriremo nuovi orizzonti nello sviluppo di tecnologia per consentire ai nostri clienti di vivere esperienze fantastiche con Lending Circles; e faremo il possibile per garantire che i nostri partner abbiano gli strumenti e la formazione giusti per implementare con successo Lending Circles nelle loro comunità.

Non vedo l'ora di tornare al mio ruolo di CEO nell'aprile 2016.

Con rinnovata energia, continueremo a costruire su ciò che è buono e andremo avanti nella nostra lotta contro la povertà. Avanti!

Quello che vale: MAF in primo piano nel nuovo libro


Leggi il saggio del CEO Jose Quinonez "Latinos in the Financial Shadows" in un nuovo libro sul benessere economico.

All'inizio di quest'anno sono stato invitato a contribuire con la prospettiva del MAF ad una pubblicazione congiunta della Federal Reserve Bank di San Francisco e della Corporation for Enterprise Development (CFED), con il sostegno della Citi Foundation. Il libro risultante, intitolato Quanto vale: Rafforzare il futuro finanziario delle famiglie, delle comunità e della nazioneè una raccolta di più di 30 saggi che documentano la salute e la stabilità finanziaria degli americani in tutto il paese. Gli autori propongono strategie promettenti per migliorare la sicurezza economica e la mobilità delle popolazioni a basso reddito e con pochi servizi.

Il mio pezzo "Latini nell'ombra finanziaria"evidenzia le pratiche di prestito informale comuni tra le comunità di immigrati, documentando l'importante ruolo che giocano nella vita delle persone che operano al di fuori della corrente finanziaria. Esamina la strategia del MAF per formalizzare queste relazioni finanziarie informali attraverso il nostro programma Lending Circles e attesta l'impatto del nostro lavoro.

Il saggio introduce anche il Gerarchia dei bisogni finanziari (HFN)Il nuovo modello del MAF per identificare e valutare le componenti chiave del benessere finanziario di un individuo. L'HFN fornisce una struttura innovativa e necessaria per aiutare i politici, i professionisti e gli altri che lavorano per migliorare la stabilità finanziaria e la mobilità dei consumatori a valutare il loro impatto in modo più olistico, collocando il lavoro nel contesto più ampio della salute economica.

Per scaricare un PDF di "Latinos in the Financial Shadows," clicca qui. Per ordinare una copia gratuita del Quanto vale libro, visitare il sito Forte futuro finanziario sito web.

$1.5M Chase Grant porta il MAF al livello successivo


JPMorgan Chase investe $1,5 milioni in MAF per espandere Lending Circles ulteriormente, più velocemente.

Sono entusiasta di annunciare che JPMorgan Chase ha recentemente assegnato al MAF una sovvenzione triennale di $1,5 milioni per espandere ulteriormente il nostro programma Lending Circles negli Stati Uniti. JPMorgan Chase è leader nel campo della capacità finanziaria facendo sovvenzioni significative e a lungo termine per costruire la capacità delle organizzazioni senza scopo di lucro all'avanguardia nel fornire servizi significativi ai consumatori nell'ombra finanziaria.

Siamo grati per la loro generosa sovvenzione, che permetterà al MAF di portare un impatto duraturo e positivo nella vita finanziaria delle persone espandendo il nostro Lending Circles a tasso zero in tutto il paese. Il nostro lavoro con JPMorgan Chase ci dà grande fiducia mentre ci prepariamo a scalare questo modello alle comunità a basso reddito in tutto il paese.

MAF è sulla buona strada per più che raddoppiare la nostra rete di fornitori Lending Circles nei prossimi tre anni, costruendo una massa critica di partner in regioni chiave in tutto il paese: da New York, Chicago e Miami, a Denver, Los Angeles e San Francisco. Svilupperemo anche una nuova tecnologia per collegare i partecipanti al Lending Circles con informazioni sui prestiti su richiesta.

A voi, nostri amici e colleghi, grazie per averci sostenuto in questo emozionante periodo di crescita. Non vediamo l'ora di condividere le storie delle migliaia di genitori, studenti e imprenditori che lavorano duramente per costruire un futuro finanziario più sicuro grazie a questa sovvenzione.

Sandra: un'artista-imprenditrice dà vita alla sua visione


Il viaggio di Sandra - e i suoi sogni - rappresentano la forza della comunità di Mission.

Lo stile creativo di Sandra è tutto suo, ma la sua storia parla di un'intera comunità. È una degli artisti e imprenditori visionari che il Mission District di San Francisco ha coltivato per generazioni. Con FriscolitasCon la sua attività di serigrafia mobile, ha trasformato il suo mestiere in una carriera. E con l'aiuto di Lending Circles di MAF per il businessha costruito le basi di cui ha bisogno per portare Friscolitas al livello successivo.

Ma tutto è iniziato nella sua città natale di Zacatecas, in Messico.

Il viaggio

Sandra aveva solo 12 anni quando sua madre, un genitore single di Zacatecas, prese la coraggiosa decisione di trasferirsi a San Francisco, spinta dalla promessa di una vita migliore. Venire dal Messico alla Missione è stata una transizione difficile sia per la madre che per la figlia, ma non si sono mai pentite della loro scelta. Grazie al sostegno di sua madre, Sandra ha prosperato nella sua nuova casa.

Sognare in grande

Sandra ha sempre avuto il desiderio di cambiare il mondo in grande stile. Con un'etica del lavoro che corrispondeva alle sue ambizioni, ha ottenuto 3 lauree alla San Francisco State University. Dopo la laurea Sandra ha iniziato una carriera come assistente sociale, ma la sua mente curiosa era sempre alla ricerca di nuove aree da esplorare. Ha assistito ai cambiamenti demografici del suo quartiere e ha preso nota delle forze che rimodellavano la sua comunità. Sapeva di voler mantenere vivo il sapore unico della Missione e contribuire con qualcosa di suo alla sua cultura.

Friscolitas: Missione sollevata

Il suo interesse per la serigrafia è iniziato con una sessione di brainstorming - non su potenziali opportunità di business, ma su idee per regali poco costosi che poteva dare alla sua famiglia. Nell'inverno del 2011, Sandra si è rivolta ad amici della sua rete che potevano aiutarla a dare vita ai disegni che, fino ad allora, esistevano solo nella sua immaginazione. Il risultato: bellissime magliette decorate con il caratteristico "Calacas" (teschi) dei Dia de los Muertos di Sandra, che sorride con orgoglio missionario.

Quella che era iniziata come un'idea regalo fai-da-te è diventata un'impresa commerciale per questa imprenditrice. Ora porta le sue magliette alla comunità nelle gallerie d'arte locali,
ristoranti, concerti e festival. Friscolitas ha una clientela crescente, attratta dal suo stile artistico unico e dalle sue autentiche radici missionarie. Nonostante questa crescente domanda, Sandra ha incontrato un ostacolo. Ha lottato per assicurarsi un prestito commerciale accessibile a causa di un basso punteggio di credito.

È stato allora che ha trovato la MAF.

Attraverso il nostro programma Lending Circles for Business, Sandra ha spinto il suo punteggio di credito oltre 800, aumentando la sua fiducia e dandole accesso a prestiti commerciali con termini molto migliori. Il suo prestito sociale a tasso zero sta finanziando un sito web Friscolitas in modo che Sandra possa finalmente mostrare il suo lavoro online e raggiungere un pubblico ben oltre il suo quartiere.

I clienti lasciano Friscolitas con più di una maglietta. Come dice Sandra, "si portano dietro la sua arte", tornando nel mondo con un'espressione della loro identità condivisa. E non c'è simbolo migliore del potere della cultura della Missione e dei legami della sua comunità.

Vi presento Chris, il responsabile di prodotto di MAF


Chris è in missione per mettere i dati e la tecnologia al servizio del cambiamento sociale.

Come avrete notato nel corso degli anni, abbiamo avuto grande fortuna con i borsisti della Residency in Social Enterprise (RISE) della New Sector Alliance. Oggi, stiamo continuando quella striscia:

Siamo entusiasti di portare Chris Ferrer, un ex borsista RISE che ora sta servendo come Product Manager di MAF.

Chris ha recentemente completato la sua borsa di studio presso il Center for Care Innovations (CCI), dove ha creato cruscotti e rapporti complessi in Salesforce per aiutare a identificare gli indicatori di prestazioni chiave e tradurre questi risultati nel loro primo rapporto annuale. Ora, Chris sta portando queste capacità analitiche al MAF.

È diventato rapidamente il nostro guru di Salesforce.

Nel suo lavoro alla CCI, Chris amava trovare il modo di sfruttare i dati per avere un impatto sul cambiamento sociale. È stato naturalmente attratto da questo ruolo al MAF, che gli dà l'opportunità di applicare
la sua esperienza e migliorare la nostra piattaforma Salesforce - così come la nuova sfida di sviluppare un'applicazione mobile per servire meglio i nostri clienti.

Chris è rimasto particolarmente colpito dall'"approccio multiforme che MAF adotta attraverso il servizio diretto", che ci permette di aiutare gli individui a basso reddito a costruire un credito. Apprezza anche gli sforzi di MAF per valutare criticamente i nostri servizi e misurarne il successo, sempre alla ricerca di nuove opportunità per migliorarli.

"Penso che questo sia un modello ideale ed efficace per effettuare il cambiamento in modo olistico".

Chris è cresciuto a Maui prima di frequentare il Claremont McKenna College, dove si è specializzato in filosofia e letteratura. Uno dei momenti salienti dei suoi anni universitari è stato studiare all'estero a Parigi. Nonostante sia cresciuto a Maui, ammette di essere un pessimo surfista - ma "potrebbe darti qualche consiglio sulla caduta".

Chris è un grande appassionato di calcio e ama guardare il club inglese Chelsea. Gli piace ascoltare nuova musica e gli piace cucinare nuovi cibi. Quando gli ho chiesto se voleva condividere altri fatti divertenti, ha detto: "Amo il formaggio!

Incontra Kelsea, la nostra nuova responsabile dello sviluppo


Kelsea arriva al MAF con la passione di abbattere le barriere ai servizi finanziari tradizionali.

Non estranea a nuovi luoghi, Kelsea McDonough ha vissuto in tutto il mondo: da Santiago del Cile e Granada, Spagna, a San Francisco e Oakland, che ora è orgogliosa di chiamare casa. Ma è originaria di Boston, dove si è laureata in spagnolo e psicologia alla Tufts University.

Durante i suoi anni formativi a Boston,

Kelsea ha fatto volontariato presso un'associazione no-profit per gli immigrati e ha lavorato in un centro anti-stupro. Poi ha avuto l'opportunità di trascorrere un anno a Granada, in Spagna, insegnando inglese a bambini in età prescolare. Al suo ritorno, si è diretta verso la Bay Area. Ha lavorato per diversi anni nello sviluppo di fondi presso Prospera (ex WAGES: Women's Action to Gain Economic Security), un'organizzazione no-profit di Oakland che permette alle donne latine a basso reddito di costruire cooperative di proprietà dei lavoratori. Durante questo periodo, Kelsea ha anche fatto volontariato come consulente per la violenza domestica alla WOMAN Inc. di San Francisco.

È venuta a conoscenza della MAF per la prima volta nel 2013.

Una collega si rivolse a Kelsea parlando della sua grande esperienza nella costruzione del credito attraverso Lending Circles, e Kelsea fu immediatamente ispirata a unirsi a un Lending Circle con un gruppo di colleghi. Ricorda ancora il giorno in cui formarono il loro circolo, che chiamarono "Bastoncini di sedano con salsa di Buffalo" - lo spuntino che stavano gustando in quel momento.

Kelsea è fermamente convinta che dobbiamo abbattere le barriere al flusso finanziario per le comunità a basso reddito negli Stati Uniti, e ha ammirato l'innovativa strategia Lending Circles di MAF per molti anni. Dal momento in cui è entrata nell'ufficio colorato e pieno di energia di MAF, è rimasta colpita da come il team vive i suoi valori quotidianamente.

"Ora che sono qui, ogni giorno sono ispirato dall'impulso dell'intera squadra a spingere la busta sulla creazione di prodotti finanziari significativi per i consumatori a basso reddito".

Cosa trova Kelsea così stimolante del MAF? "Tutto!", dice, "ma sono particolarmente affascinata da come MAF eleva le pratiche informali della comunità di prestare e prendere in prestito denaro e le formalizza in modo che le persone possano entrare nel mainstream finanziario". Avendo visto un simile approccio basato sui punti di forza in azione a Prospera, crede che questo sia il modo più efficace per ottenere un cambiamento sociale. Kelsea ammira anche la capacità del MAF di navigare senza soluzione di continuità in così tanti campi, dallo sviluppo della comunità e la costruzione di beni all'inclusione finanziaria e FinTech.

Oggi, Kelsea gestisce la crescita del programma di donazione individuale di MAF e sostiene i nostri sforzi generali di marketing e sviluppo. Con la crescente consapevolezza culturale sulla necessità di una maggiore mobilità economica - specialmente nella Bay Area dove la disuguaglianza di reddito è alle stelle - i tempi sono maturi per mobilitare il sostegno ai programmi del MAF. La filantropia unisce le persone per creare un mondo dove tutti possano prosperare.

Kelsea è entusiasta di aiutare MAF a realizzare il suo audace piano per scalare Lending Circles in tutto il paese.

Nel suo tempo libero, Kelsea ama esplorare la Bay Area in bicicletta, praticare il kundalini yoga e fare piacevoli passeggiate intorno al lago Merritt. Ha un amore sfrenato per la musica pop di cattivo gusto e crea playlist (sia di cattivo gusto che non) per tutte le occasioni.

Diamo il benvenuto a Elena nel team di successo dei partner


La passione di Elena per l'empowerment delle comunità e degli imprenditori in erba rende MAF una scelta naturale.

Elena Fairley è una MAFista nuova di zecca, ma il suo legame con il MAF è iniziato tre anni fa. Ha sentito parlare per la prima volta di MAF durante una presentazione alla California Co-op Conference. Era appassionata di sostenere i membri della comunità locale e gli imprenditori, quindi l'idea del prestito sociale è scattata immediatamente.

Poco dopo, ha organizzato un gruppo di suoi amici in un Lending Circle.

Anche ora, il ricordo di Elena della sua esperienza di Lending Circle è vivido e caldo: ricorda di aver condiviso storie, cibo e risate, e di essersi aiutata a vicenda a raggiungere i propri obiettivi. Il suo circolo si è soprannominato "Scimmie sacre, abbiamo credito! - un nome che si è rivelato vero, visti i grandi aumenti dei loro punteggi di credito.

FOTOCAMERA DIGITALE OLYMPUS

Inutile dire che da allora Elena è una fan della MAF.

Prima di stabilirsi a Oakland, Elena è nata e cresciuta a Portland, OR, e si è laureata al Colorado College in economia politica internazionale. Come si potrebbe
Dalla lista dei luoghi che ha chiamato casa, si intuisce che è una fanatica dell'avventura all'aperto. Quando non è al lavoro, la si può trovare all'aperto, dividendosi tra l'arrampicata su roccia, il surf, l'escursionismo e la bicicletta.

Questa connessione con il MAF non è stata casuale.

Elena crede da molto tempo nel potere delle comunità di unirsi per sostenersi a vicenda. Prima di arrivare al MAF, Elena era la direttrice dell'apprendimento e delle partnership di Prospera (ex WAGES). Questa organizzazione no-profit di Oakland fornisce formazione e assistenza agli imprenditori latini in modo che possano costruire cooperative - imprese locali che sono di proprietà collettiva dei lavoratori.

A Prospera, Elena ha avuto l'esperienza unica di vedere gruppi di donne determinate e intraprendenti riunirsi, unire le loro competenze e risorse, avviare attività e raggiungere la prosperità economica. Molto simile al Lending Circles, le cooperative sono tutte incentrate sulla valorizzazione dei punti di forza delle comunità.

Allora perché il MAF?

Nel momento in cui ha visto questa opportunità, Elena ha sentito una connessione. Era un ruolo eccitante, una possibilità di lavorare nell'organizzazione che aveva ammirato per così tanto tempo - una prospettiva che sapeva di dover esplorare. Elena è entusiasta di essere stata assunta come nuovo Partner Success Manager di MAF. Non vede l'ora di stringere stretti rapporti con molti dei diversi partner di MAF, dalla Game Theory Academy di Oakland al The Resurrection Project di Chicago.

Dietro le tende di credito a Houston


Un viaggio in Texas per parlare degli invisibili del credito e di come Lending Circles può aiutare

Fino a poco tempo fa, il mio tempo trascorso in Texas si limitava a una sola sosta veloce dopo un programma di studio all'estero a Santiago del Cile. Ho avuto a malapena il tempo di ammirare i bellissimi paesaggi che sembravano dipinti sulle finestre di DFW prima di essere di nuovo in volo. Ecco perché ero entusiasta quando mi è stato chiesto di prendermi del tempo per andare a Houston con il nostro CEO, Jose, per dirigere un evento su Lending Circles per un grande gruppo di organizzazioni basate sulla comunità. Non sapevo cosa aspettarmi.

I miei occhi erano spalancati dall'attesa mentre Jose mi raccontava cosa avrei fatto.

Ero impaziente di parlare a un pubblico più grande e nuovo dei benefici della costruzione del credito che Lending Circles.

Certo, parlo al telefono con organizzazioni partner in tutta la nazione ogni settimana, e spesso conduco webinar per i partner, ma presentare in un modo non virtuale mi sembrava estraneo (anche se rinfrescante). Ogni giorno è una nuova avventura al MAF, ma c'è sempre una struttura confortevole per questa avventura. Di solito so con quale dei miei colleghi avrò bisogno di parlare e quali domande porre loro. Sono stata grata per l'opportunità di incontrare così tante organizzazioni di valore faccia a faccia.

Con qualche farfalla nello stomaco e una mente aperta quando ho lasciato il mio hotel, sono saltata su un Uber e mi sono diretta verso l'ufficio della United Way of Greater Houston. JP Morgan Chase, Experian e la United Way si stavano riunendo per aiutarci a ospitare un evento in modo da poter parlare alle organizzazioni non profit di Houston di unirsi alla nostra rete nazionale di fornitori Lending Circles.

Il mio autista di Uber, James, mi ha parlato dell'incredibile diversità della comunità di Houston mentre mi portava attraverso la città. Ha parlato di tutte le nuove culture che stavano crescendo insieme e delle nuove piccole enclavi e quartieri che stavano spuntando - sembrava meraviglioso. Disse che questa rinascita si era accelerata di recente a causa dell'impressionante crescita della popolazione negli ultimi anni. Mi piaceva il pensiero di essere in una città che stava crescendo insieme ad un ritmo così sorprendente.

Ma conoscevo anche la posta in gioco. L'area metropolitana di Houston ha un numero molto alto di famiglie unbanked e underbanked (39%). Questo è più di 1/3 delle famiglie nell'area di Houston che sono underbanked e invisibili al credito.

Oltre a questo, il 43,9% delle famiglie di Houston sono considerate "impoverite di beni liquidi" (questo significa che non hanno accesso a un credito adeguato e sono a una spesa di emergenza dal disastro finanziario a lungo termine). Questo ha solo reso il mio scopo di parlare del potere che Lending Circles può fornire ancora più critico. Quando tutti i partecipanti si sono seduti con caffè e colazione, oltre 70 rappresentanti di organizzazioni non profit del Texas erano nella stanza! Eravamo eccitati dall'enorme affluenza.

La presentazione è iniziata con la United Way of Greater Houston che ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti, seguita da brevi introduzioni di Carol Urton di Experian e Yvette Ruiz di JP Morgan Chase. Jose si è poi tuffato, senza paura, a parlare di chi è la MAF come organizzazione e di come ha formalizzato il concetto di individui che si riuniscono per sostenersi finanziariamente a vicenda.

Seguendo la guida di Jose, sono salito sul podio e ho preso il mio posto, iniziando con le rispettive responsabilità del partecipante e del partner per far iscrivere i clienti e creare Lending Circles. È stato fondamentale sottolineare a questo gruppo di potenziali fornitori come la transizione verso una piattaforma di prestito sociale più robusta abbia reso possibile l'espansione di oltre 40 partnership Lending Circles in stati come il Texas, una piattaforma che è progettata intorno alla capacità e alle esperienze degli utenti sia dei partner che dei clienti.

Sono stato umiliato dall'impegno della folla.

Era chiaro che quasi tutti si conoscevano dal modo in cui ognuno salutava l'altro come fanno i vecchi amici. Anche se tutti all'evento erano una nuova conoscenza per me, due membri dello staff di un partner di Lending Circle hanno partecipato: la sede di Houston Centro comunitario cinese. Questo partner è uno dei cinque attuali fornitori che offrono Lending Circles in Texas: Percorsi di famiglia, YWCA Fort Worth, e Collaborazione di El Paso, un nuovo partner firmato nell'aprile 2015.

L'unica domanda che rimane: con quale delle 70 organizzazioni di Houston potrò lavorare la prossima volta?

NCLR presenta il MAF con il 2015 Family Strengthening Award


Questo riconoscimento della NCLR ci aiuta a spianare la strada verso un mercato finanziario equo per le famiglie che lavorano duramente

KANSAS CITY, Mo.-Al National Affiliate Luncheon tenutosi oggi alla Conferenza annuale 2015 di NCLR a Kansas City, Mo., NCLR (National Council of La Raza) ha riconosciuto due organizzazioni comunitarie che appartengono alla rete di affiliati NCLR per i loro sforzi eccezionali per dare potere alle famiglie latine e ampliare le opportunità a loro disposizione. I premiati di quest'anno sono Mission Asset Fund di San Francisco e Guadalupe Centers, Inc. di Kansas City, Mo.

"Stiamo onorando Mission Asset Fund e Guadalupe Centers alla conferenza annuale 2015 di NCLR per il lavoro che ha trasformato la vita dei giovani latini e delle loro famiglie. La loro dedizione e il loro successo rafforzano la nostra intera comunità", ha detto Janet Murguía, Presidente e CEO, NCLR. "Applaudiamo queste organizzazioni esemplari e il loro approccio innovativo per aiutare le comunità ispaniche di Kansas City e San Francisco ad avere accesso al credito sicuro e all'assistenza sanitaria a prezzi accessibili."

Presentati ogni anno, i premi NCLR Family Strengthening Awards onorano due organizzazioni comunitarie affiliate alla NCLR per il loro impegno nel sostenere il successo e la forza della comunità ispanica attraverso una combinazione di programmi e servizi. Ogni destinatario riceve un premio in denaro di $5.000 per promuovere il loro lavoro nella comunità e la loro collaborazione con NCLR.

Fondata nel 2007, Mission Asset Fund lavora per creare un mercato finanziario equo per le famiglie laboriose e a basso reddito che non hanno accesso e risorse per raggiungere i loro obiettivi finanziari. L'organizzazione è stata riconosciuta per il suo innovativo programma Lending Circles, un programma di prestiti sociali a tasso zero per la costruzione del credito, progettato per aiutare a tessere le famiglie a basso reddito nel flusso finanziario. Il programma permette ai partecipanti di costruire punteggi e storie di credito e raggiungere la stabilità finanziaria.

"Siamo entusiasti di essere stati scelti come destinatari di quest'anno del NCLR Family Strengthening Award", ha detto Jose Quinonez, CEO di Mission Asset Fund. "Questo riconoscimento della NCLR ci aiuta a spianare la strada verso un mercato finanziario equo per le famiglie che lavorano negli Stati Uniti. Insieme, espandiamo l'accesso a migliaia di invisibili al credito in tutto il paese, assicurandoci che non siano bloccati da prestiti predatori da parte di prestatori di denaro e che invece stiano costruendo sui punti di forza della loro comunità per compiere i prossimi passi finanziari nella loro vita".

Fondata quasi un secolo fa nel 1919, Guadalupe Centers, Inc. a Kansas City, Mo., è la più antica organizzazione comunitaria operante per gli ispanici negli Stati Uniti. Migliorando la qualità della vita degli ispanici attraverso una serie completa di servizi educativi, sociali, ricreativi e culturali, Guadalupe Centers, Inc. migliora la vita delle famiglie latine. Il gruppo è stato riconosciuto per il lancio del Guadalupe Educational Systems, un programma di scuola charter che fornisce un'esperienza di apprendimento rigorosa e arricchente per gli studenti latini K-12. Attraverso questo programma, Guadalupe Centers, Inc. sta aiutando a porre rimedio alle lacune educative che colpiscono i latinoamericani di Kansas City e a permettere ai giovani studenti di raggiungere il loro pieno potenziale.

"Nel corso di 96 anni di servizio, Guadalupe Centers, Inc. ha fornito programmi educativi per la comunità latina. Apprezziamo la collaborazione con NCLR in questi sforzi e siamo onorati di ricevere questo riconoscimento", ha detto Cris Medina, CEO, Guadalupe Centers, Inc.

NCLR - la più grande organizzazione nazionale di difesa dei diritti civili degli ispanici negli Stati Uniti - lavora per migliorare le opportunità degli ispanici americani. Per ulteriori informazioni su NCLR, visitare www.nclr.org o seguite su Facebook e Twitter.

Nuovo programma Lending Circles nella zona di DC

Lending Circles debutta a Washington D.C. per aiutare gli individui e gli imprenditori a costruire il credito


Il Latino Economic Development Center e il Northern Virginia Family Service lanciano un programma di prestiti peer-to-peer in collaborazione con MAF e Capital One

Washington, D.C. - 8 luglio 2015Centro di Sviluppo Economico Latino e Servizio Famiglia della Virginia del Nord ha annunciato oggi il lancio di DMV Lending Circles, un nuovo programma di prestito peer-to-peer a Washington, D.C., Virginia e Maryland, attraverso una partnership con MAF che aiuta le comunità ispaniche a basso reddito a costruire in sicurezza il credito con prestiti a tasso zero. I pagamenti dei prestiti effettuati attraverso Lending Circles sono riportati agli uffici di credito, e l'aumento medio del punteggio di credito per i partecipanti è di 168 punti.

Lending Circles attinge alla tradizione immigrata del prestito tra pari per consentire ai membri delle comunità di sostenersi a vicenda. I partecipanti effettuano pagamenti mensili e ricevono a turno prestiti sociali a tasso zero che vanno da $500 a $2.500. Tutti i pagamenti dei prestiti sono segnalati agli uffici di credito, permettendo ai partecipanti di costruire una storia di credito, aumentare il punteggio di credito e lavorare verso una maggiore stabilità finanziaria.

"I programmi di costruzione di beni di LEDC intorno alla proprietà della casa e all'imprenditorialità hanno più successo quando i clienti iniziano con una solida storia di credito", ha detto Marla Bilonick, direttore esecutivo di LEDC. "Eravamo così entusiasti di essere stati selezionati dal MAF per fornire Lending Circles ai clienti dell'area di DC perché la costruzione del credito è un pezzo fondamentale per raggiungere l'empowerment finanziario e costruire la ricchezza. Lending Circles dare LEDC un altro strumento per aiutare i nostri clienti a migliorare il loro benessere finanziario e realizzare i loro sogni".

"I nostri clienti sono imprenditori laboriosi e straordinariamente motivati. Il programma Escala di NVFS fornisce loro semplicemente le competenze e le informazioni mancanti per aiutarli a superare le barriere che molti immigrati a basso reddito devono affrontare quando iniziano un'attività", ha detto Adrienne Kay, manager del programma Escala, NVFS. "Una di queste barriere è il credito e l'accesso al capitale, e siamo entusiasti che attraverso la nostra partnership con MAF, i nostri clienti potranno accedere a prestiti a prezzi accessibili, costruire una storia di credito e prepararsi per un futuro finanziariamente stabile".

Secondo un recente rapporto del Consumer Financial Protection Bureau (CFPB), un adulto su 10 non ha alcuna storia di credito con un'agenzia di segnalazione dei consumatori a livello nazionale, rendendo incredibilmente difficile per loro fare qualsiasi cosa che richiede un punteggio di credito, tra cui ottenere un'istruzione, avviare un'attività, affittare una macchina o comprare una casa. Questo stesso rapporto ha scoperto che i consumatori ispanici e i consumatori nei quartieri a basso reddito hanno maggiori probabilità di non avere una storia di credito o di non avere una storia di credito sufficiente per produrre un punteggio di credito.

 "Senza punteggi di credito, non ci sono 'buone opzioni' quando si vuole avviare un'attività o ottenere un piccolo prestito", ha detto Jose A. Quinonez, CEO, MAF. "Ora, con il supporto di Capital One e di partner come LEDC e NVFS, insieme stiamo fornendo una soluzione che funziona proprio qui nella capitale della nazione".

LEDC, NVFS, MAF e Capital One celebreranno il lancio di Lending Circles in un evento che avrà luogo l'8 luglioil presso gli uffici di WeWork a Washington, D.C., dove i membri del DMV Lending Circle parleranno della loro esperienza e successo con il programma.

"Avere una solida storia di credito è essenziale per gli individui per prosperare nell'economia di oggi e garantire il loro benessere finanziario", ha detto Daniel Delehanty, Senior Director, Community Development Banking, Capital One. "Come banca della città natale di Greater Washington, Capital One è orgogliosa di collaborare con LEDC e NVFS e sostenere l'espansione regionale di Lending Circles, sfruttando la tecnologia, la segnalazione del credito e il comprovato track record di MAF di sfruttare il potere della comunità per avere un impatto positivo sul successo economico individuale e la stabilità".

Inoltre, come parte del loro programma Building Entrepreneurial Economies, il Virginia Department of Housing and Community Development ha collaborato con NVFS per promuovere l'espansione del Lending Circles in Virginia, con particolare attenzione alla Prince William County.

Per maggiori informazioni su Lending Circles, visitate lendingcircles.org


Informazioni su MAF e Lending Circles

MAF è una no-profit con sede a San Francisco con la missione di creare un mercato finanziario equo per le famiglie che lavorano. Il suo programma di prestito sociale, Lending Circles, aiuta le famiglie che lavorano duramente ad accedere ad un prestito a tasso zero, a ricevere educazione finanziaria e ad iniziare a costruire una storia di credito in modo sicuro ed efficace. Le persone in tutto il mondo si prestano e prendono in prestito l'un l'altro quando i prestiti bancari non sono un'opzione. Con la tecnologia e la segnalazione del credito, Lending Circles trasforma questa pratica tradizionale per aiutare i mutuatari ad accedere a prestiti convenienti, costruire una storia di credito e costruire la stabilità finanziaria. I programmi di prestito sociale hanno dimostrato la loro capacità di aiutare le persone ad aprire conti bancari, evitare prestatori predatori, e costruire rapidamente e in modo sicuro la loro storia di credito. Lending Circles fornisce un modo sicuro e affidabile per le famiglie che lavorano duramente di risparmiare denaro, pagare i debiti ad alto costo e liberarsi dai prestatori predatori, mentre costruiscono il credito di cui hanno bisogno per prosperare. Per ulteriori informazioni su MAF, visitare: missionassetfund.org o lendingcircles.org.

Informazioni sul Centro Latino per lo sviluppo economico

La Latino Economic Development Corporation/Center (LEDC) è un'organizzazione non-profit 501(c)(3) costituita nel 1991 in risposta ai disordini civili nella comunità di Mount Pleasant. Per 24 anni, abbiamo fornito servizi completi di sviluppo economico e comunitario per costruire le capacità dei latinoamericani dell'area di Washington e di altre famiglie svantaggiate. La missione di LEDC è di guidare il progresso economico e sociale dei latinoamericani a basso e medio reddito e di altri residenti dell'area di Washington dotandoli delle capacità e degli strumenti per raggiungere l'indipendenza finanziaria e diventare leader nelle loro comunità. LEDC realizza la sua missione attraverso quattro aree di servizio chiave: sviluppo di piccole imprese, microprestiti, conservazione di alloggi a prezzi accessibili e consulenza per la proprietà della casa e il pignoramento. Operiamo dalla nostra sede centrale di Washington, DC e da due uffici satellite a Wheaton e Baltimora, Maryland.

Informazioni su Escala

Escala, il programma di piccole imprese per imprenditori del Northern Virginia Family Service, fornisce consulenze e corsi individuali per lo sviluppo di piccole imprese a famiglie a basso e medio reddito che vivono nel Northern Virginia. Il programma mira ad assistere i clienti nel superare le barriere per lanciare e far crescere imprese sostenibili che aumentano i redditi familiari, creano posti di lavoro e contribuiscono all'economia locale.

Informazioni su Capital One

Capital One Financial Corporation, con sede a McLean, Virginia, è una società di Fortune 500 con filiali principalmente a New York, New Jersey, Texas, Louisiana, Maryland, Virginia e nel distretto di Columbia. Le sue filiali, Capital One, N.A. e Capital One Bank (USA), N.A., offrono un ampio spettro di prodotti e servizi finanziari a consumatori, piccole imprese e clienti commerciali. Come parte del suo continuo impegno verso le comunità di tutto il paese, Capital One ha recentemente lanciato Future Edge, un impegno di $150 milioni di euro per permettere a più americani di avere successo in un'economia guidata dal digitale attraverso sovvenzioni e iniziative comunitarie nei prossimi cinque anni. Per saperne di più su Future Edge e altre iniziative di Capital One, visitate

www.capitaloneinvestingforgood.com.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2022 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian