Autore: prestito8

Guardando avanti nel 2015


Stiamo approfondendo il nostro impegno nei confronti dei richiedenti Deferred Action e dei proprietari di imprese con nuovi programmi.

È un nuovo anno e abbiamo una serie di nuovi cambiamenti nella nostra programmazione nel 2015, mentre prendiamo provvedimenti per aiutare più persone a navigare nel mercato finanziario e realizzare il loro pieno potenziale economico.

Tassa d'iscrizione

Dopo il emanazione di SB 896 nell'agosto 2014, ora abbiamo il riconoscimento in California per i prestiti a tasso zero e per la costruzione del credito come strumento per il bene. Mentre scaliamo e ci espandiamo nella San Francisco Bay Area, la sostenibilità è un elemento chiave per la capacità di MAF di raggiungere più clienti. Al fine di continuare a fornire il livello di qualità del servizio e dei prodotti, a partire dal 2015, stiamo istituendo una piccola tassa di originazione di 5 a 7% per i clienti di MAF in California.

I nostri prestiti rimarranno ancora a tasso zero, ma questa nuova tassa sostenuta da SB896 ci permetterà di coprire i costi amministrativi dalla fornitura di educazione finanziaria, riportando i dati di pagamento agli uffici di credito, facilitando le transazioni, e assicurando i dati privati con la migliore tecnologia nel campo. Con questa nuova fonte di finanziamento, abbiamo intenzione di investire profondamente nella comunità e garantire che più persone siano in grado di partecipare al programma Lending Circles.

Siamo anche entusiasti di condividere alcuni nuovi programmi che usciranno quest'anno:

Lending Circles per Deferred Action

Con il presidente Obama recente azione esecutiva sull'immigrazionecirca 5 milioni di immigrati in più negli Stati Uniti hanno l'opportunità di richiedere la Deferred Action, un sollievo amministrativo dalla deportazione per gli immigrati senza documenti.

Alla MAF, abbiamo offerto due programmi specifici, Lending Circles per la cittadinanza e Lending Circles per i DREAMersper aiutare gli aspiranti cittadini e i giovani a finanziare il costo delle loro domande di cittadinanza e DACA. Siamo orgogliosi di approfondire il nostro sostegno agli immigrati che lavorano duramente con il lancio di Lending Circles per Deferred Action per includere i richiedenti previsti per il nuovo programma DAPA nei prossimi mesi. L'espansione di questo nuovo programma è resa possibile grazie a un PRI della Fondazione Rosenberg.

Lending Circles per Deferred Action prenderà il via a Los Angeles, grazie a una sovvenzione della Roy and Patricia Disney Family Foundation. Il programma sosterrà 300 richiedenti idonei per ridurre il costo della richiesta di Deferred Action di 33% - da $465 a $310. Fondazione messicana americana di opportunità, Centro dei lavoratori filippini e Centro risorse coreane sono i primi partner di Lending Circles ad offrire questo programma alla comunità.

E a San Francisco, stiamo collaborando con il Consolato messicano per sostenere i richiedenti di Deferred Action di origine messicana con un match 50%.

Lending Circles per il business

MAF ha molti membri Lending Circles che stanno costruendo o riparando il loro credito per investire nelle loro piccole imprese, così abbiamo creato Lending Circles per il business. Questo programma è specificamente focalizzato su aspiranti e attuali proprietari di imprese che hanno già completato un Lending Circle. I partecipanti otterranno un prestito anticipato che aiuta a costruire il credito e ad aprire le porte a opzioni di prestito più convenienti in futuro.

Guarda cosa sono alcuni dei i nostri membri imprenditoriali hanno realizzato finora per vedere quanto sia importante un buon credito per gestire un business di successo.

Se sei entusiasta di queste opportunità, assicurati di controllare di più su Lending Circles e iscriversi per partecipare!

Costruire una Bay Area migliore


Scopri come puoi far parte di qualcosa di grande

Lending Circles, selezionato tra i primi 10 finalisti del Google Impact Challenge, ha offerto a migliaia di famiglie negli Stati Uniti l'opportunità di un futuro finanziario migliore. Attualmente ci sono oltre 203.000 famiglie nella Bay Area che non possono accedere a credito a prezzi accessibili, prestiti a basso interesse e la maggior parte dei servizi finanziari tradizionali.

Per costruire una Bay Area migliore, vogliamo voi per aiutarci a raggiungere quelle famiglie e fare la differenza.

Con il supporto di Google, Fondazione Y&H Soda, e Fondazione della comunità della Silicon Valley, stiamo collaborando con organizzazioni senza scopo di lucro in tutta la Bay Area per fornire Lending Circles in 10 nuove comunità.

In qualità di partner ufficiale Lending Circles, le organizzazioni selezionate otterranno una serie di vantaggi della partnership come formazione, assistenza e accesso alla nostra piattaforma di prestito sociale online, valutata a $70.000.

Siamo alla ricerca di organizzazioni dinamiche e basate sulla comunità che si preoccupano di fornire servizi finanziari efficaci e culturalmente competenti ai propri clienti e desiderano utilizzare il pluripremiato programma Lending Circles per supportare tale obiettivo.

Se la tua organizzazione è pronta a portare la potenza dell'Lending Circles nella tua comunità, controlla ora la richiesta di offerta.

Assicurati di iscriverti a una delle nostre tre sessioni informative per saperne di più:

22 gennaio: San Francisco

27 gennaio: Oakland

6 febbraio: Mountain View

Questa è un'entusiasmante opportunità per aiutare a sostenere le opportunità economiche nella Bay Area e rafforzare i legami della comunità attraverso il programma Lending Circles. Vuole Unisciti a noi far brillare un'idea brillante alle ombre finanziarie e costruire una migliore area della baia?

Rosa: La lunga strada verso la cittadinanza


L'ottenimento della cittadinanza statunitense porta una nuova fase nella vita di Rosa Romero.

Dopo una carriera di una vita come insegnante in El Salvador, Rosa ha deciso di trasferirsi negli Stati Uniti. Dopo che sua sorella ha ottenuto i documenti per l'alloggio, Rosa ha lasciato i suoi figli, gli studenti e la sua vita per prendere e trasferirsi il 23 luglio 2009 - una data che si procura senza un attimo di esitazione. A quasi 5 anni da quella data, è felice di dire che ora vive a San Francisco come cittadina statunitense.

L'infanzia di Rosa rende abbastanza chiaro che lei è disposta a seguire i suoi sogni, non importa quello che gli altri possono pensare. 

Cresciuta a El Salvador con sua nonna e sei fratelli, Rosa ha vissuto una vita umile. Sua nonna possedeva mucche e capre e produceva panna acida e formaggio dal loro latte. Rosa vendeva questi prodotti al mercato locale.

Anche se sua nonna sperava che diventasse un'infermiera, Rosa si rese conto molto presto che la sua avversione alla vista del sangue avrebbe potuto renderla impossibile. Lei, invece, immaginava una vita da insegnante.

Dopo 25 anni di carriera come insegnante di scienze al liceo, può dire di aver realizzato il suo sogno.

Ancora oggi, i suoi ex studenti la fermano per strada o le mandano messaggi su Facebook ringraziandola per tutto quello che ha insegnato loro. Questi momenti hanno costituito alcuni dei suoi momenti preferiti come insegnante. I suoi due figli, che risiedono ancora a El Salvador, hanno imparato ad amare le loro carriere di imprenditore e di capitano dell'esercito.

Rosa ha trovato la sua strada verso il MAF grazie a sua sorella, che era una cliente di MEDA e stava ricevendo supporto per lanciare la sua attività. Sua sorella ha sentito parlare del programma Lending Circles e ha pensato che sarebbe stato il modo perfetto per Rosa di risparmiare i soldi necessari per la domanda di cittadinanza.

La decisione di unirsi al programma Lending Circles è stata relativamente facile per Rosa.

Aveva familiarità con il concetto avendo preso parte a circoli di prestito informali a El Salvador con i suoi colleghi insegnanti. È stato ancora più facile unirsi ad un Circolo di Prestito alla MAF quando ha saputo della forte storia di successo dei suoi membri.

Rosa ha creduto così tanto nel potere del Lending Circles che si è unita ad un altro prima ancora di finire il suo primo e ha fatto parte di 5 in totale nel tentativo di costruire continuamente il suo credito.

Il programma Lending Circles alleggerisce gli oneri finanziari per diventare un cittadino degli Stati Uniti, permettendo ai partecipanti di costruire il loro credito mentre fanno pagamenti mensili verso l'alta tassa di applicazione $680. Una volta che i partecipanti sono pronti a fare domanda, ricevono un assegno intestato al Dipartimento della sicurezza interna degli Stati Uniti. Per Rosa questo significava che poteva concentrare la sua attenzione su tutti gli altri aspetti difficili del processo; il più grande dei quali era la barriera linguistica. Rosa ha studiato per l'esame d'inglese per oltre un anno. Tutto questo sforzo era per un colloquio che sarebbe durato solo 10 minuti.

Subito dopo l'intervista, Rosa ha saputo che era stata promossa e che sarebbe diventata cittadina. Dopo aver sentito la notizia, ha ringraziato Dio per questa opportunità e ha sentito un'ondata di felicità su di lei. Con la sua cittadinanza statunitense, ora può viaggiare liberamente in El Salvador, riducendo la pressione sulle sue visite alla famiglia.

La storia di Rosa esemplifica perfettamente il carattere dei nostri membri. Le abbiamo mostrato la porta e lei ha avuto la forza di attraversarla.

MAF dice addio ai membri fondatori del consiglio di amministrazione


Dopo anni di guida, MAF vorrebbe dire grazie ai tre membri fondatori del consiglio che lasceranno nel 2015.

Mentre diamo il benvenuto al nuovo anno, vorremmo prenderci un momento per riconoscere il nostro eccezionale consiglio di amministrazione - sette persone straordinarie che forniscono la visione e la saggezza per il nostro lavoro. È con emozioni agrodolci che diciamo addio a tre membri fondatori del consiglio: Presidente del consiglio Anamaria Loya, Segretario Santiago (Sam) Ruiz, Membro Oscar Grande.

Attraverso la loro guida nel corso degli anni, siamo stati in grado di trasformare ciò che è nato nella Missione in un programma che sta fiorendo in tutto il paese, aiutando migliaia di famiglie a costruire un futuro finanziario più luminoso.

Quasi 10 anni fa, questi tre leader si sono uniti a un comitato di volontari incaricato di un'opportunità entusiasmante: Investire $1 milioni dalla vendita di una fabbrica Levi Strauss a beneficio del Mission District.

Mentre altri potrebbero aver visto il finanziamento come un'opportunità per sostenere le organizzazioni esistenti, Anamaria, Oscar e Sam hanno creduto nel fare qualcosa di diverso.

Hanno osato immaginare la possibilità di un'organizzazione completamente nuova costruita dalla comunità a partire dalle loro idee e preoccupazioni.

Dopo mesi di interviste, incontri e conversazioni con i membri della comunità, l'idea di Mission Asset Fund ha cominciato a emergere. Grazie ai loro sforzi, è stato scoperto il bisogno di un'organizzazione dedicata alla costruzione del credito e alla creazione di percorsi per uscire dall'ombra finanziaria.

Anamaria, Sam e Oscar hanno fornito una visione e una leadership inestimabili. MAF non sarebbe quello che è oggi se non fosse per la loro dedizione e visione.

Le parole non possono esprimere pienamente la nostra gratitudine per il loro sostegno in tutti questi anni. A nome di tutti i MAFisti, vi ringraziamo!  

Lending Circles per la Deferred Action si espande a Los Angeles


Portare sostegno finanziario agli immigrati che cercano la Deferred Action

Con il recente annuncio del presidente Obama sulla Deferred Action, la necessità di concentrare la nostra attenzione sui bisogni finanziari delle comunità di immigrati è più grande che mai. Le nuove riforme permettono ad altri 5 milioni di immigrati di richiedere il Deferred Action. Avendo già sfruttato le partnership in 10 stati e D.C. per offrire opportunità di costruzione del credito, la MAF è pronta a fare lo stesso per coloro che stanno cercando di fare domanda per questo nuovo programma.

Grazie a una generosa sovvenzione della Roy and Patricia Disney Family Foundation, il MAF collaborerà con il Fondazione messicana americana di opportunità (MAOF), Centro risorse coreane e Centro dei lavoratori filippini per espandere il suo premiato programma Lending Circles per gli individui in cerca di Deferred Action nell'area di Los Angeles.

Il Lending Circles per Deferred Action Il programma permetterà a 300 richiedenti idonei di accedere a prestiti a tasso zero per finanziare il costo della tassa per la domanda di Deferred Action di 33% (da $465 a $310) mentre costruiscono anche il loro credito.

MAF ha già visto l'impatto del Deferred Action con i nostri clienti nella San Francisco Bay Area. Nei nostri sette anni di attività, abbiamo assistito più di 300 clienti nel richiedere con successo la Deferred Action. Membri come Itzel e Gesù hanno usato Lending Circles per muoversi verso i loro obiettivi di accedere a un'istruzione economica e diventare sostenitori nella comunità.

"MAOF è entusiasta di espandere la sua attuale relazione con Mission Asset Fund offrendo il programma Lending Circles for Dreamers", dice Martin Castro, Presidente e CEO della Mexican American Opportunity Foundation.

"Come un'agenzia distinta che serve la comunità di Los Angeles, MAOF non vede l'ora di offrire un programma che assista le persone che sono arrivate nel nostro paese da bambini e stanno cercando di perseguire i loro sogni. Il programma Lending Circles for Dreamers porta l'assistenza necessaria ai residenti di Los Angeles che vorrebbero fare domanda per l'azione differita ma non l'hanno fatto a causa di difficoltà finanziarie".

Sintonizzati con il Conferenza nazionale sull'integrazione degli immigrati a Los Angeles oggi alle 11:45 per ascoltare il formale annuncio dal nostro direttore dell'impegno, Mohan Kanungo, e dal CEO, Jose Quinonez.

Il Fremont Family Resource Center offre una ricetta per il successo


Qual è il segreto del successo del nostro partner Fremont Family Resource Center? Scoprilo qui!

Fremont Family Resource Center (FFRC) fornisce servizi finanziari avvolgenti che potenziano le comunità a basso reddito in tutta l'area delle tre città. FFRC non è solo il più lungo attivo di MAF Lending Circles fornitore, ma un fornitore stellare con un tasso di insolvenza pari a zero e un portafoglio prestiti totale superiore a $90.000. Di recente, ho avuto modo di trascorrere un pomeriggio con FFRC per conoscere i loro ingredienti per il successo e per pianificare una partnership di successo per gli anni a venire.

Il programma di "prestito tra pari" di MAF, come viene chiamato a FFRC, rafforza il programma SparkPoint Financial Services di FFRC che include educazione finanziaria, coaching finanziario individuale per supportare i partecipanti con obiettivi specifici, servizi di occupazione e formazione, preparazioni fiscali gratuite, accesso al pubblico benefici e servizi legali. Gli obiettivi di SparkPoint di FFRC sono aumentare il reddito e i risparmi, creare credito e ridurre il rapporto debito/reddito.

Non si tratta solo di aumentare il loro punteggio di credito, ma di realizzare obiettivi finanziari più ampi, come essere in grado di finanziare l'acquisto di un'auto affidabile in modo che possano andare al lavoro o sviluppare un solido profilo di credito per affittare un appartamento.

Di solito ottengo solo un'istantanea della cronologia finanziaria di un partecipante dalle sue domande quando si unisce al programma. I coach finanziari e la coordinatrice del programma Christine LaBadie, d'altra parte, possono vedere l'impatto del programma. L'incontro all'Ohlone College è stato diverso perché gli allenatori hanno evidenziato le storie dei partecipanti per i colleghi nel campo della costruzione di risorse.

'Mary', il cui nome abbiamo cambiato per la privacy, è una partecipante della FFRC che mi ha colpito. È immigrata negli Stati Uniti con i suoi figli dalla Nigeria nella speranza di una vita migliore. Suo marito è dovuto rimanere indietro e le ha mandato dei soldi ogni volta che poteva per mantenere la sua famiglia.

Aveva lavorato instancabilmente per provvedere ai suoi figli, e anche con i soldi di suo marito riusciva a malapena a cavarsela. Il prestito tra pari le ha dato l'opportunità di costruire il suo credito e risparmiare verso obiettivi finanziari, incluso l'acquisto di un'auto. Avere un accesso affidabile ai mezzi di trasporto era essenziale per poter lavorare come badante. Dopo aver costruito il suo credito, "Mary" è stata in grado di trovare un secondo lavoro part-time con Amazon e il reddito extra aiuterà notevolmente la sua famiglia.

"Mary" è attualmente sulla buona strada e sta lavorando duramente per raggiungere i suoi obiettivi attraverso il supporto individuale dei coach finanziari di FFRC e il supporto della comunità e gli strumenti di costruzione del credito nel programma Lending Circles.

Catrina Rivera è un altro cliente che sta andando molto bene. Ha usato il prestito tra pari due volte e ha aumentato il suo punteggio di 96 punti! Ha due lavori part-time e un giorno vuole aprire un'attività in proprio, motivo per cui sta aumentando il suo punteggio di credito. È anche una volontaria per il nostro programma di tassazione gratuita (VITA) che le ha fornito molta istruzione aggiuntiva e una certificazione IRS sulla preparazione fiscale.

Era molto determinata ad aumentare il suo punteggio e crede nell'istruzione. Ha preso la nostra classe finanziaria 3 volte! Le è stato chiesto di prendere il primo che abbiamo offerto - MoneySmart, quindi ha scelto di prendere Credit Repair quando l'abbiamo lanciato, e poi quest'anno ha ripetuto Credit Repair. Quando le è stato chiesto perché, ha detto che ci sono così tante buone informazioni che non voleva perdersi nulla! Sta lavorando molto duramente per aumentare il suo punteggio e ora sta lavorando al suo business plan per la sua attività fiscale.“

LaBadie condivide che l'ingrediente chiave è un sacco di coaching finanziario e istruzione.

Credo che un portfolio di successo spesso coinvolga partner che hanno una forte relazione con la tua comunità. Contatta un partner manager per scoprire come i programmi Lending Circle possono integrare i programmi e i servizi esistenti della tua organizzazione.

FFRC è uno dei partner Lending Circles più coerenti, offrendo Lending Circles circa quattro volte all'anno. MAF non ha mai dovuto addebitare un singolo prestito originato dall'organizzazione. So che la performance stellare del loro portafoglio di prestiti è in gran parte dovuta al coaching finanziario e al supporto individuale dato a ogni singolo partecipante.


Il Fremont FRC è un luogo accogliente dove le famiglie e gli individui sono nutriti, incoraggiato e fornito servizi di qualità per costruire sui propri punti di forza per aiutare se stessi ae altri. FFRC collabora con Mission Asset Fund come parte di SparkPoint, un programma della United Way of the Bay Area. Il dipartimento dei servizi umani della città di Fremont/divisione FRC è il partner principale FRC e gestisce il suo programma di prestito tra pari. Fremont FRC per organizzare circoli di prestito in modo che i partecipanti siano in grado di costruire il loro credito e risparmiare verso obiettivi finanziari. FFRC ha originato circa $90,000 in prestito con un tasso di default dello zero per cento.

Diamo il benvenuto ad Alyssa: manager dei partner di MAF


La passione di Alyssa per la microfinanza e le connessioni con la comunità l'ha portata a far parte del team MAF.

L'approccio costante di Alyssa alla scoperta di un posto al MAF parla della sua natura premurosa. Conosceva e credeva nel lavoro di MAF prima ancora di inviare il suo curriculum. In effetti, Alyssa ha iniziato a parlare con il personale MAF per puro interesse per il nostro programma Lending Circles. Dopo essersi laureata in Scienze Politiche e in spagnolo presso l'Università di Notre Dame, si è interessata a saperne di più su questioni di sviluppo internazionale come i circoli di prestito informale in Bangladesh attraverso la Grameen Bank.

I servizi finanziari danno a una persona il "potere di scegliere", osserva.

È stata questa convinzione nel potere dell'inclusione finanziaria che ha incoraggiato il suo lavoro con la microfinanza. Oltre ad esplorare l'argomento al college attraverso molti progetti diversi, ha lavorato sul campo mentre era a Washington per la campagna intelligente di Accion. Quando ha iniziato a cercare nuove opportunità, Alyssa sapeva che voleva sfruttare tutto ciò che aveva imparato mentre era in questa posizione.

Non appena Alyssa ha sentito parlare di MAF, ha contattato per iniziare una conversazione.

Dopo aver discusso con i membri dello staff di MAF, è venuta a vedere quanto fossero profonde le radici della comunità di MAF e si è innamorata dell'organizzazione. Poco dopo è stata aperta una posizione nel team delle partnership. Quando ha chiesto informazioni sul ruolo, ha iniziato a vedere come poteva contribuire al team MAF.

Dopo pochi giorni in ufficio, ci sono molte cose che Alyssa non vede l'ora. Una delle sue parti preferite di MAF è la sua attenzione alla collaborazione attraverso le partnership. Ecco perché il ruolo di partner manager sembrava perfetto.

"Sono entusiasta di poter essere creativo nei nuovi contatti che coinvolgiamo", afferma.

Vede una grande opportunità per migliorare il lavoro delle organizzazioni partner inserendo i programmi Lending Circles nel loro portafoglio. Alyssa trova molto interessante il metodo di MAF per costruire un senso di comunità attraverso la tecnologia. Il suo tempo a Washington le ha dato una "comprensione di quanto la tecnologia sia fondamentale nella creazione di un maggiore accesso ai servizi finanziari" e non vede l'ora di implementare questa filosofia nel suo lavoro!

Quando non fa collegamenti tra MAF e i suoi partner, ad Alyssa piace essere creativa in cucina.

Ha anche imparato ad apprezzare esattamente cosa significa diversità qui a San Francisco. Durante l'esplorazione del suo quartiere (Excelsior), Alyssa dice di essere rimasta piacevolmente sorpresa da tutte le diverse lingue parlate. Questi creano una scena del ristorante vivace e unica che Alyssa ama esplorare nel suo tempo libero.

Dare credito dove conta


Questo dicembre, sostieni i creatori di credito nella tua comunità.

Qui a MAF, siamo fortunati ad avere la possibilità di vedere persone incredibili usare i nostri prodotti per raggiungere i loro obiettivi finanziari. Quest'anno abbiamo visto un sacco di persone entrare dalle nostre porte e andarsene come creatori di credito. Abbiamo servito quasi 1000 membri, formato 13 nuove partnership con un volume totale di prestiti di quasi $710.000.

Mentre guardiamo al futuro, siamo entusiasti di celebrare i successi dei nostri membri e di dare il benvenuto a molti altri. Non vediamo l'ora di ampliare la nostra soluzione, in modo da poter lavorare con nuovi partner e raggiungere ancora più membri.

Abbiamo lanciato la nostra campagna annuale e vi chiediamo di "Dare credito" a coloro che lavorano per uscire dalle ombre finanziarie. Che si tratti di un genitore single, un nuovo imprenditore o an aspirante DREAMer, il credito è importante nella vita di tutti.

Per mettere in evidenza i nostri incredibili membri, condivideremo nuove storie ogni settimana tramite e-mail, social media e proprio qui sul nostro blog.

Ci sono tanti modi per essere coinvolti e supportare i costruttori di credito:

1) Dona qui

2) Acquista i tuoi regali di Natale su AmazonSmile – una parte del tuo acquisto andrà verso MAF!

3) Spargi la voce. Condividi i nostri post sui social media su Facebook e Twitter, così anche i tuoi amici possono imparare.

4) Chiedi al tuo datore di lavoro se puoi ottenere una corrispondenza contributo

Con così tanti modi per contribuire alla nostra comunità in crescita, darai credito oggi?

Blanca: costruire il suo sogno di un salone di bellezza


Blanca ha fatto molta strada da quando faceva le trecce a sua sorella.

L'infanzia di Blanca non è stata sempre felice. Crescendo in Messico, la sua famiglia non supportava la sua voglia di imparare e le diceva costantemente che avrebbe fatto meglio a imparare a pulire e a fare la moglie. I momenti più felici con la sua famiglia erano i giorni in cui tutti facevano la fila per chiederle di tagliare i capelli. Per Blanca, la cura dei capelli era uno sfogo per la sua creatività che aveva imparato da suo zio, una delle poche persone della sua famiglia che sosteneva il suo talento.

Mentre cresceva, sapeva che voleva possedere un salone. Dopo aver scoperto che suo zio aveva il suo negozio di barbiere, ha subito preso in mano le sue forbici e si è trovata desiderosa di tagliare i capelli alla famiglia e agli amici. Ma dopo essersi sposata, il tempo trascorso a crescere la sua famiglia le fece perdere il contatto con la sua passione. Solo quando è venuta negli Stati Uniti per curare meglio le condizioni di salute di sua figlia, ha ricominciato a coltivare il suo sogno.

Dopo essere arrivata negli Stati Uniti, Blanca ha capito che il suo primo passo per realizzare il suo sogno era andare alla scuola di bellezza.

Per fare questo, aveva bisogno di risparmiare i soldi per le costose tasse scolastiche. Dopo aver fatto due lavori per diversi anni, ha finalmente deciso che era il momento e si è iscritta alla California Beauty School. Ma Blanca non poteva trasformarsi in una studentessa a tempo pieno in una notte; doveva ancora lavorare otto ore al giorno oltre ai suoi studi.

"Lavoravo, lavoravo, lavoravo; ma non mi sono mai arreso", ha detto.

Dopo la laurea, Blanca si mise alla ricerca di un lavoro nei saloni. Ha lavorato poco o niente per imparare tutto quello che poteva, accettando lavori in diversi saloni della Bay Area, anche se erano riluttanti a formarla.

"In ogni singolo salone, ho imparato qualcosa di nuovo".

Una volta che ha costruito la sua lista di clienti e ha accumulato una grande esperienza, ha visto la sua opportunità di passare a proprietaria di un salone. Aprire un nuovo salone spesso richiede l'accensione di prestiti, quindi Blanca era determinata a costruire il suo credito per accedervi.

Anche se ha cercato consigli da organizzazioni locali per la costruzione del credito e la finanza, Blanca ha lasciato queste conversazioni "depresse e confuse".

Mission Asset Fund l'ha presto collegata a diversi corsi di business in cui ha acquisito una migliore comprensione di ciò che sarebbe servito per avviare la sua attività e ha iniziato lentamente a tracciare il suo business plan. Attraverso il MAF, ha avuto accesso a prestiti commerciali, così quando la possibilità di acquistare un salone ha bussato alla sua porta, era preparata. Il proprietario del salone in cui lavorava era pronto per la pensione e voleva vendere, quindi era un'ottima opportunità per Bianca.

Anche se la transizione verso la proprietà del salone non è stata affatto facile.

Come in ogni altra fase della sua vita, Blanca ha dovuto lottare duramente per ottenere la giusta documentazione per stabilire la proprietà. Montagne di scartoffie e accordi di licenza hanno ritardato il processo. Finalmente il 1° ottobre 2014 il salone è diventato suo. Ora Blanca può finalmente concentrarsi sull'espansione del suo sogno. Conoscendo fin troppo bene le difficoltà che sorgono come nuovo dipendente di un salone, il suo obiettivo è quello di attirare persone con la voglia di imparare e pagarle bene mentre vengono formate. "Voglio il meglio per loro e il meglio per l'azienda". Riconosce che alcuni dipendenti possono imparare più velocemente di altri e possono avere punti di forza in aree specifiche.

"Come le dita della tua mano, tutti noi siamo diversi".

Il salone è ora un affare di famiglia. Bianca e le sue figlie gestiscono tutte una parte dell'attività. In futuro Blanca vuole espandere la sua attività per includere un negozio di bellezza, un salone di trucco e diversi saloni di parrucchiere. E con la sua grinta e motivazione, è difficile non credere nel suo successo.

Lezione guadagnata #2: Sbarazzati della porta


Perché le soluzioni basate sulla comunità sono più di un semplice pensiero.

Quando lavoravo in uno spazio incubatore di startup la scorsa estate, ho avuto la possibilità di ascoltare ogni tipo di consiglio sull'avvio di un'impresa. Quello che ricordo così chiaramente era la vecchia espressione "esci dalla porta". Hai bisogno di capire se la tua idea è plausibile? Esci e chiedi alle persone per strada se lo userebbero. Devi modificare i prezzi? Esci e chiedi alla gente quanto pagherebbero. Non puoi fare nulla comodamente dalla tua sedia.

Anche se questo è ovviamente molto vero, non ho potuto fare a meno di interrogarmi sulla natura problematica di un simile suggerimento. Se devi costringerti a uscire dalla porta per entrare in contatto con i tuoi clienti, dovresti davvero offrire il tuo servizio in primo luogo?

Ho iniziato la mia collaborazione con MAF già scettico su questa idea di "uscire dalla porta", e dopo soli due mesi qui sento di aver finalmente guadagnato un po' di chiarezza.

Questo mese mi è stata offerta la possibilità di intervistare Blanca, membro di Lending Circles. Per farlo, ho dovuto letteralmente lasciare l'ufficio per incontrarla nel suo salone di bellezza. Ora, in base alla comune saggezza delle startup, avrei dovuto sentirmi nervoso o preoccupato all'idea di intraprendere un'azione del genere. Ma in realtà, ero davvero eccitato. Non vedevo l'ora di ascoltare la sua storia personale, di sapere come aveva cresciuto la sua famiglia mentre realizzava il suo sogno di avviare un'impresa. Ho lasciato l'intervista ancora più energico di quanto fossi entrato. Ho parlato a tutti coloro che avrebbero ascoltato della forza e della resilienza di Blanca e ho parlato di quanto fosse incredibile che MAF avesse avuto anche un piccolo ruolo nel suo viaggio.

E proprio così, l'illusione di uscire dalla porta era stata ufficialmente infranta.

Quando sono tornato in ufficio, sono passato davanti al nostro team di programmi in una discussione approfondita con un potenziale membro, una normale giornata in ufficio. Fu allora che mi colpì, che le porte qui non esistono. Se un'organizzazione è costruita correttamente, escogita la sua soluzione dalle menti di coloro che sta cercando di servire. I muri non ci sono mai perché la fonte è la comunità stessa e quindi si crea una solida base.

L'ambiente guidato dalla comunità consente a MAF di diventare più forte con il passare del tempo.

Vedere gli aspetti stimolanti del carattere di Blanca mi ha permesso di lasciare il suo salone di bellezza pieno di energia con un senso più forte della nostra missione. Andando oltre il cliché della costruzione della missione, l'intervista mi aiuta effettivamente a fare meglio il mio lavoro. La vera ragione per cui stavo intervistando Blanca non era per una spinta morale; era per ascoltare la sua storia in modo da poterla condividere con i nostri membri e partner e usarla per migliorare i nostri programmi.

Questo colpisce al centro dei valori di MAF; le interazioni con i nostri membri non ci dicono cosa mancano, ma invece tutto quello che possono offrire. Identificare i punti di forza dei nostri membri ci consentirà di ideare e implementare programmi che li capitalizzino; questo rende una MAF migliore e una comunità più forte.

Ogni volta che penso a tutti i membri della MAF che hanno raggiunto la fase successiva della loro vita, penso a tutte le organizzazioni che si sono perse esitando alla porta, lamentandosi di quanto sia difficile attraversarla.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2022 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian