DACA = lavori migliori, famiglie stabili

$460 miliardi. Questo è il valore stimato che i destinatari DACA aggiungono al nostro PIL. Oltre ai ben noti impatti economici per il nostro paese, c'è una buona quantità di ricerca sui benefici positivi il programma DACA ha fornito ai suoi 790.000 Destinatari DACA e le loro famiglie. La MAF è stata onorata di avere l'opportunità di aiutare più di migliaia di destinatari DACA con sovvenzioni per l'assistenza a pagamento, per assicurarsi che il costo non fosse un ostacolo alla protezione. Sappiamo che DACA è cruciale, ma volevamo sentirlo direttamente dai nostri clienti. Li abbiamo invitati in un sondaggio per:

  • Spiegare come DACA li ha aiutati (442 risposte)
  • Condividi storie su come DACA ha aiutato loro, la loro famiglia o la loro comunità. (363 risposte)
  • Condividi storie su come l'annuncio dell'amministrazione di porre fine al DACA ha avuto un impatto su di loro, sulla loro famiglia o sulla loro comunità. (379 risposte)

60%+ hanno detto che DACA li ha aiutati a ottenere lavori di migliore qualità

DACA è stato determinante nell'aiutare i nostri clienti ad accedere a migliori opportunità professionali, dall'ottenere lavori di migliore qualità al perseguire obiettivi di carriera e opportunità educative. I beneficiari di DACA hanno detto di aver trovato lavori con una paga migliore e migliori condizioni di lavoro, di aver aperto imprese o di aver avuto opportunità di carriera soddisfacenti a lungo termine. Per esempio, una cliente, una ventenne del Texas, ci ha raccontato come DACA le abbia permesso di ottenere un numero di previdenza sociale, aprendole la porta a una carriera da infermiera. DACA mi ha aiutato a perseguire la mia carriera di infermiera. Ho partecipato a un programma CNA al liceo, ma dopo il diploma non ho potuto fare l'esame perché non avevo un numero di previdenza sociale. Dopo essere stata qualificata per il DACA, sono stata in grado di ottenere la mia licenza CNA, lavorare come CNA e ora continuare i corsi universitari per diventare un RN.– 20 anni, Texas

64% ha detto che DACA li ha aiutati a sostenere meglio le loro famiglie

Con una media di 4 persone per famiglia, migliori posti di lavoro e opportunità di istruzione significano famiglie più stabili. Sono il maggiore di quattro figli. Mio padre faceva lavori saltuari per assicurarsi che fossimo stabili. Dopo aver ricevuto il DACA, mi sono diplomato, ho avuto la possibilità di andare al college e ora ho un lavoro ben pagato per poter aiutare mio padre a mantenere la nostra famiglia. Siamo passati dall'avere a malapenadi avere quello di cui abbiamo bisogno un po' di più e tutto grazie a DACA". – 20 anni, California

48% ha detto che DACA ha dato loro un maggiore senso di appartenenza agli Stati Uniti.

Non è una sorpresa che i destinatari di DACA sperimentino la vita negli Stati Uniti sia come insider che come outsider - integrati nella società fino a un certo punto ma non in grado di avere le stesse opportunità e privilegi dei loro coetanei. Ricevere la protezione legale e della forza lavoro ha spesso aiutato a sbloccare sogni e obiettivi. DACA mi ha dato più fiducia in me stesso. Mi ha mostrato che le opportunità sono proprio lì, tutto quello che devo fare è lavorare sodo e prosperare per quello che voglio diventare. DACA è un alleato per gli studenti senza documenti. Non solo mi sento al sicuro con DACA, ma mi ha anche dato molta forza per non arrendermi, – 19 anni, California

Con la minaccia di perdere DACA, i clienti sono molto preoccupati di perdere tutto nella loro casa e di dover ricominciare da capo

Centinaia di persone hanno scritto risposte su quanto sarebbero tangibili le loro perdite: perdita di stabilità finanziaria, lavoro, istruzione, tranquillità, o un senso di fiducia e appartenenza. Le persone sono preoccupate di come lotterebbero per adattarsi alla cultura e imparare la lingua del loro paese di nascita, se dovessero partire. 

[infogram id=”1pdzx50qnz651xhmz0wpgrpmqeap12099y”]

Eppure, molti hanno espresso resilienza e positività, esprimendo fiducia nella forza delle loro comunità e la certezza di poter trovare opportunità in ciò che li aspetta, come questo 24enne della California:

"A proposito di tutti gli 800.000 sogni e richiedenti DACA, noi non abbiamo paura. Non ci arrendiamo così facilmente. Noi rappresentiamo il futuro di questo paese. Noi siamo gli Stati Uniti e stiamo aiutando questa nazione del primo mondo ad avere successo economicamente e finanziariamente. Abbiamo lavorato duramente per essere dove siamo in questo momento. I nostri genitori hanno lasciato tutto per noi per avere un futuro migliore, una migliore educazione, una vita migliore. La decisione [di rescindere il DACA] ci ha reso più forti che mai e ci ha dato lo strumento per non smettere di raggiungere i nostri obiettivi."

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2021 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian