Scuola di legge e tamales: DACA apre le porte a Kimberly


Con l'aiuto di Lending Circles for DACA, Kimberly sta finendo la sua laurea e preparando le sue domande per la scuola di legge - il tutto mentre aiuta sua madre e sua sorella a far crescere la loro azienda familiare di tamale.

È difficile non notare il chiosco di tamale di Ynes.

Nelle mattine dei giorni feriali in un tranquillo quartiere di Oakland, si trova tutta l'energia di un mercato di strada racchiusa in un piccolo carrello di cibo. "Stavo per fare colazione dall'altra parte della strada, poi vi ho visti tutti!" ha gridato uno dei clienti abituali di Ynes mentre si avvicinava al carrello.

Da anni Ynes e le sue figlie, Kimberly e Maria, vengono nello stesso posto a servire autentici tamales messicani. Ynes e suo marito si sono trasferiti a Oakland da Cabo San Lucas 20 anni fa per creare una nuova vita, con più opportunità per le loro giovani figlie.

Fin da piccola, Kimberly era determinata a sfruttare al massimo queste opportunità.

Kimberly è una delle molte migliaia di giovani che hanno usato Azione differita per gli arrivi di bambini (DACA) per frequentare il college e assicurarsi un lavoro. E lei è una delle centinaia che hanno usato Lending Circles per i DREAMers per finanziare le loro domande DACA.

Ma prima di DACA, molte porte erano chiuse per lei.

Da bambina, Kimberly ha lavorato duramente a scuola e alla fine si è diplomata con i voti necessari per andare in un'università di 4 anni. Ma poiché non era nata negli Stati Uniti, non aveva diritto ad aiuti finanziari e nemmeno a tasse universitarie statali. Invece, si è iscritta a un college comunitario locale che poteva permettersi di pagare di tasca propria.

Una sera, Kimberly ha visto un segmento su Univision che avrebbe cambiato tutto: un profilo di una no-profit locale che fornisce prestiti sociali per aiutare gli immigrati a costruire il credito e fare domanda per DACA. Sperando che questa potesse essere la chiave per la scuola dei suoi sogni, è venuta nel nostro ufficio per saperne di più.

Due anni fa, Kimberly si è unita al suo primo Lending Circle.

Subito dopo, ha trovato estremamente utile l'addestramento alla gestione finanziaria del MAF. "A scuola ti insegnano a fare problemi di matematica e a scrivere documenti, ma non ti insegnano il credito", ha detto. Poi, con il suo prestito Lending Circles e un $232.50 partita dal consolato messicano di SFHa fatto domanda per DACA ed è stata presto approvata.

Il suo nuovo status ha eliminato le barriere che la trattenevano dai suoi sogni.

Kimberly poté finalmente accedere agli aiuti finanziari di cui aveva bisogno per trasferirsi alla San Francisco State University. È stata assunta per due lavori part-time. E con un credito migliore, ha ottenuto un prestito per comprare nuove attrezzature per l'attività di famiglia: tavoli, sedie e tettoie per permettere ai clienti di sedersi e socializzare.

Oggi, Kimberly sta finendo la sua laurea in scienze politiche alla SFSU - e il suo secondo Lending Circle.

Sta restituendo alla sua comunità facendo volontariato all'East Bay Sanctuary Covenant, un'organizzazione che sostiene i rifugiati e gli immigrati nella Bay Area. Sta anche studiando per il LSAT e preparando le sue domande per la scuola di legge, lavorando per una carriera nell'immigrazione e nel diritto di famiglia.

E per tutto il tempo, aiuta sua madre a far crescere l'attività di carrello alimentare di famiglia.

Kimberly e sua sorella Maria sono ancora al fianco della madre e servono tamales a una clientela sempre più numerosa. Qual è il prossimo passo per l'azienda di famiglia? Con una storia di credito migliorata, stanno cercando un prestito più grande per espandere le loro operazioni con un secondo carrello alimentare. Infine, Ynes sogna di aprire un ristorante per portare i suoi deliziosi tamales a un numero ancora maggiore di clienti desiderosi e affamati.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2020 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian