Deportazione, stress e paura

Negli ultimi due mesi, abbiamo sentito molti dei nostri clienti esprimere le loro paure e preoccupazioni per il loro futuro. La minaccia di deportazione incombe su molte famiglie di immigrati, causando ansia e stress non solo ai genitori, ma anche ai loro figli.

Un nuovo articolo di ricerca pubblicato dalla Suzanne Dworak-Peck School of Social Work della University of Southern California, "Affrontare la paura della deportazione", cattura visivamente l'impatto traumatico che questo ha sulle famiglie.

Nel clima politico di oggi, le comunità di immigrati senza documenti si sentono prese di mira e vulnerabili, con la paura che le loro famiglie vengano fatte a pezzi. Lo stress e l'ansia che questo crea per i figli degli immigrati è particolarmente alto.

Come abbiamo dettagliato nella nostra serie di post che spacchettano i dati che abbiamo raccolto sui nostri clienti DACA, il peso è già grande per molte famiglie che si preoccupano di soddisfare i bisogni finanziari quotidiani di base.

Ma per molti genitori immigrati, ottenere supporto di salute mentale per i loro figli può essere altrettanto impegnativo. La ricerca di ricevere il giusto tipo di servizi di salute mentale può solo aumentare la sensazione di stress e ansia per tutta la famiglia.

Stiamo facendo quello che possiamo al MAF per assicurare che le famiglie abbiano il potenziale per la salute e la stabilità finanziaria creando l'accesso a prodotti e servizi finanziari. Ma dobbiamo continuare a costruire un'ampia base di partnership in modo che non ci siano barriere per le famiglie immigrate nel ricevere supporto da organizzazioni e agenzie basate sulla comunità con la capacità di fornire servizi critici di salute mentale.

 

*Tutte le infografiche create e pubblicate dal programma MSW online alla University of Southern California.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2021 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian