Diana ottiene buoni risultati a San Francisco con un piccolo Lending Circles per le vendite


Paseador de perros consigue un pequeño préstamo de negocios en San Francisco que le da un impulso a su crediticio historial y a su negocio

Quando crebbe in Messico, la madre di Diana trattava i suoi cani come se fossero parte della famiglia. Ma quando Diana si trasferì a San Francisco all'età di 12 anni, la sua famiglia non aveva più lo spazio per tenere dei cani. Ella aspettava con ansia il giorno in cui avrebbe potuto avere un cane nella sua casa, ma non è stato solo quando ha finito l'università che ha potuto realizzare il suo sogno.

Dopo aver studiato design d'interni al City College, Diana ha iniziato la sua carriera lavorando con un designer di case. Questo è stato gratificante perché poteva trasformare qualsiasi casa in un'opera d'arte. Poteva prendere una cucina comune e cordiale e farla sembrare lo scenario di un elegante spettacolo di cucina, o rendere una sala più accogliente e accogliente semplicemente rimodellando i mobili e la luce.

Quando l'azienda di case è stata chiusa nel 2008, nessuno aveva intenzione di vendere la sua casa e tanto meno di assumere qualcuno per decorarla. Il desploma la lasciò senza lavoro e la obbligò a pensare a come dirigere la sua carriera. Fu allora che Diana registrò i suoi ricordi d'infanzia.

"Mi piacciono gli animali, ma non pensavo che avrei trovato una carriera in essi", spiega Diana.

Diana decise di correre un rischio e di intraprendere una nuova professione, lavorando in una pensione per cani. Ha sempre avuto un padrone, e si prendeva cura del suo bulldog francese come di una madre amorosa, ma non aveva mai fatto nulla di simile a livello professionale, anche se rapidamente ha trovato dei limiti nel lavoro.

Amava ogni minuto di lavoro con gli animali, ma si sentiva frustrata dalle grandi ore, dal salario basso e dalle limitate opportunità di avanzamento. Come risultato, Diana ha iniziato a cercare forme per convertirsi in una propria responsabile e si è messa in testa di aprire un'attività di allevamento di persiani.

Diana desiderava entrare in una banca e ottenere un prestito di denaro, ma non poteva. Anche se viveva negli Stati Uniti praticamente da sempre, aveva terminato l'università e aveva un lavoro a tempo pieno, non aveva un credito storico.

"Una volta che ho deciso di iniziare un'attività, non c'è stata una fuga in avanti".

Ha parlato di un'organizzazione locale non lucrativa che poteva aiutarla a creare un piano di affari tramite un amico e con il quale avrebbe potuto abbandonare la sua attività di pasear perros. Una delle cose che ho imparato nella pianificazione degli affari è stato come trovare il proprio nicchio. Diana decise che non voleva semplicemente avere un'attività commerciale tipica di allevamento di cani. Invece di questo, voleva combinare il suo amore per gli animali con valori ambientalisti. Voleva assicurarsi che ogni parte del suo negozio fosse ecologica: dalle golosine e i cibi per peroscheletri organici e di buon sapore, alle scatole riciclabili e alle bustine di residui biodegradabili.

In soli sette mesi, aveva già la licenza commerciale e Green Urban Dog ha visto la luce. Ora che ha la licenza per fornire assistenza agli animali, i suoi servizi ecologici erano in lista per iniziare nel 2012. I seguenti ostacoli erano creare una punta di credito, ottenere più formazione e raggiungere una base di clienti. Per sviluppare il suo credito, si è unito a Lending Circles, che è passato da zero a più di 650 in soli pochi mesi. Poi ha trascorso più di 56 ore di allenamento in RCP e di paseo de perros per imparare i dettagli. Alla fine del 2013, ha raggiunto il suo primo cliente. Ma prima di poter chiamare se stesso Green Urban Dog, c'era un ultimo ostacolo da affrontare.

L'ultimo ostacolo di Diana era la sua auto che consumava benzina.

"Gastaba casi $90 a la semana tan sólo en gasolina transportando a los perros en la ciudad", dice ella. Sapeva che poteva risparmiare denaro e fare in modo che il suo negozio fosse completamente verde al conseguir un'auto ibrida. Anche se Diana ora aveva un credito storico e un reddito sufficiente per coprire le rate mensili di un prestito, il suo punteggio continuava ad essere inferiore a quello richiesto e quindi non poteva ottenere un prestito per un'auto.

Diana è andata da MAF perché ha sentito parlare di un programma che dava piccoli premi per il commercio con zero interessi ai proprietari di negozi. Con l'aiuto di MAF, Diana ha ricevuto un microprestito per il suo negozio. È stata in grado di acquistare un'auto usata ed efficiente dal punto di vista energetico per trasportare i cani. Da allora, Diana si è unita a Lending Circle para Negocios per continuare a sviluppare il suo credito e avere accesso a crediti più grandi di banche in futuro.

Oggi con 12 clienti a tempo pieno, l'attività di Diana cresce rapidamente. Ella è specializzata nel lavorare con razze di nariz corta come i bulldog francesi e inglesi; una tattica che le permette di ottenere clienti frequenti e affezionati. Ha anche un "Club de Aventuras de Nariz Corta" per i cachorros con attività progettate per i cani di razza corta.

"A tutti quelli che conosco dico: 'vayan a Mission Asset Fund per un piccolo prezzo di vendita'".

Sviluppare il credito a lungo termine, ottenendo prestiti per aziende a tasso zero, ha dato un grande impulso. Qual è il consiglio di Diana per chi vuole aprire il proprio negozio? Adelante! Anche se il cammino sarà difficile e difficile, lei crede che "il sole brilla per tutti" mentre lavora per raggiungere i suoi sogni.

Conosci un proprietario di un negozio piccolo come Diana a San Francisco? Dilemmi che si iscrivono oggi in LendingCircles.org.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2021 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian