Mettiamo il cuore in Lending Circles di UpValley: la storia di Joleen

Joleen ha imparato lezioni preziose navigando nel sistema finanziario degli Stati Uniti dai suoi genitori e dalla sua carriera lavorando presso banche e cooperative di credito. Ora gestisce il programma Lending Circles presso gli UpValley Family Center di Napa per aiutare la sua comunità a fare lo stesso.

Joleen ha imparato dalle lezioni finanziarie dei suoi genitori.

Joleen ricorda con affetto la seduta sul sedile posteriore della lowrider di suo padre mentre la sua famiglia andava in crociera. La vita era un po' frenetica per la piccola famiglia di cinque persone, ma la domenica si godevano del tempo di qualità insieme ai saloni automobilistici.  

I genitori di Joleen erano giovani adolescenti quando si trasferirono da Yuba City a Napa, in California, per crescere i loro tre figli. Napa ha fornito al padre di Joleen un buon lavoro retribuito nell'edilizia, consentendo alla giovane famiglia di essere più vicina al sostegno familiare. Da allora, Joleen ha chiamato Napa a casa e spera un giorno di acquistare una casa in modo che sua figlia possa crescere lì.

Joleen's family

Mentre i giovani genitori navigavano nel sistema finanziario degli Stati Uniti, i genitori di Joleen si sono trovati a utilizzare i prestiti personali per pagare le bollette poiché erano l'unico prodotto finanziario a loro disposizione in quel momento. "Mia madre aveva così tanti prestiti personali che passava da uno a ripagare l'altro", riflette Joleen. Joleen ha visto i suoi genitori lottare per uscire dai debiti e diventare finanziariamente stabili. “Essere giovane e non avere molti soldi – era molto. Vedere quella lotta e sentirsi come se non uscissi mai da questo buco". Alla fine, il padre di Joleen ha conseguito la laurea e si è assicurato un impiego che ha aiutato la famiglia a diventare finanziariamente stabile. 

Quando i suoi genitori hanno avuto accesso a prodotti finanziari migliori, hanno gestito meglio i loro soldi. "Sono così orgoglioso dei miei genitori e di dove sono oggi", ha condiviso Joleen. Dopo aver vissuto in appartamenti per tutta la sua infanzia, i suoi genitori ora hanno una casa propria. Dopo anni di duro lavoro e sacrificio, il padre di Joleen ora ha un lavoro in campo medico mentre sua madre si prende cura dei nipoti. 

“Quello che ho preso dai miei genitori, ho deciso di ottenere [una casa] prima. Lo voglio davvero per mio figlio. Voglio una casa mia, dove lei avrà la sua stanza». 

La crescita dei suoi genitori ha insegnato a Joleen come gestire le sue finanze in tenera età. Subito dopo il diploma di scuola superiore, ha aperto la sua prima carta di credito del college. Sapeva leggere i termini della carta di credito e comprendere appieno ciò che stava firmando prima di prendere una decisione. 

Ispirata dal tempo trascorso da sua madre come banchiere, Joleen ha lavorato anche presso banche e cooperative di credito.

A Joleen piaceva aiutare i clienti a essere trasferiti in banca, anche se a volte si sentiva limitata dalla capacità e sentiva di non poter servire tutti a causa dei costi. Era frustrata dal fatto che anche le carte di credito a partire da tariffe 0% avessero quelle tariffe solo per un breve periodo di tempo, lasciando i clienti in posizioni precarie quando le tariffe aumentavano. Inoltre, ha lottato con l'approccio "da squalo"; ci si aspettava che i dipendenti spingessero determinati prodotti di prestito sui clienti al fine di soddisfare le quote mensili. Gli incentivi monetari servivano a motivare i dipendenti a raggiungere questi obiettivi che Joleen pensava si traducessero in interazioni di vendita non autentiche con i clienti. Invece di cercare di fornire un servizio di qualità, i dipendenti sono stati motivati ad aumentare il proprio reddito. 

Joleen desiderava una connessione autentica in cui potesse davvero ascoltare e servire le persone. Non aveva immaginato di lavorare in un'organizzazione no-profit ma - come dice lei - "la vita l'ha portata così". 

Joleen and her daughter

Sebbene Joleen si sia sempre considerata una persona numerica, il suo vero sogno era diventare una truccatrice itinerante per una linea di trucco di lusso. Come truccatrice, aiutava i clienti a sentirsi bene con se stessi. Ricorda che i clienti si sentivano sopraffatti dalla gioia e dalla gratitudine per il suo servizio. “Ciò che amavo dell'arte era la sensazione: il servizio che potevo fornire. La sensazione di far sentire bella qualcuno.” 

Il sogno di Joleen di viaggiare e fornire questo servizio on the road stava per diventare realtà quando si è resa conto di essere incinta. Ha riconosciuto che essere una truccatrice itinerante significava lasciare la figlia appena nata per 21 giorni al mese. L'amore di Joleen per sua figlia l'ha portata su una strada diversa. 

 "È pazzesco come avere un figlio possa cambiare i tuoi sogni e i tuoi obiettivi."  

Un collega ha contattato Joleen per una nuova opportunità a Centri familiari UpValley, un'organizzazione senza scopo di lucro che ha servito i membri della comunità di Napa attraverso i loro programmi intergenerazionali negli ultimi 20 anni. Il suo collega pensava che il cuore e la cura di Joleen per i clienti l'avrebbero resa perfetta per UpValley. Non ci volle molto perché Joleen diventasse il nuovo Economic Success Manager di UpValley. 

“Il fatto che io sia in grado di fornire un servizio, gratuitamente, lo rende molto migliore. Sono davvero in grado di entrare in contatto con le persone e costruire relazioni con le persone".

In contrasto con il suo tempo lavorando per banche e cooperative di credito, Joleen ora usa le sue conoscenze finanziarie per istruire e aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi finanziari. Attraverso una partnership con MAF, Joleen ha contribuito a lanciare il programma Lending Circles a UpValley. Ora collega i clienti a un prestito per la costruzione di crediti di interesse 0% attraverso il programma. 

Joleen afferma che Lending Circles apre le porte ai clienti individualmente, mentre costruisce la comunità. 

UpValley Family Centers, a MAF Lending Circles partner

Nel suo primo UpValley Lending Circle, i clienti provenivano da ambienti diversi e parlavano lingue diverse. Nonostante le loro differenze, hanno lavorato insieme per decidere l'ordine di distribuzione per il Circolo dei prestiti, tenendo conto di chi trarrebbe vantaggio dall'andare per primo.

Un membro del circolo si era recentemente trasferito dal Messico. Non pensava di poter stabilire un credito ma attraverso il programma ha acquistato un'auto. Era qualcosa che non pensava fosse possibile - ed è stato grazie a Lending Circles che l'ha fatto. 

Come partecipante di due Lending Circles, Joleen ha visto in prima persona gli impatti di Lending Circles. “Anche se ora posso evitare un prestito ad alto interesse, sono stato in grado di ripagare la mia auto, senza interessi. Sono stato in grado di farlo con ciò che ho ricevuto [dal Circolo dei prestiti]. L'ho adorato. La mia cerchia mi ha aiutato a ripagare la mia auto e ad aumentare il mio credito. E ora Lending Circles mi sta aiutando anche a comprare casa”. 

Mentre Joleen lavora per possedere la propria casa, fa affidamento sul sostegno della sua famiglia. Risparmia sull'affitto e accumula i suoi risparmi vivendo con la famiglia. Per Joleen, il programma Lending Circles ha una sensazione simile di supporto familiare.

"È lo stesso concetto di come possiamo aiutarci a vicenda, indipendentemente dal fatto che sia sangue o meno, per raggiungere ciò che vogliamo veramente nella vita?"  

Joleen scherza dicendo che avrebbe indirizzato i clienti al programma Lending Circles se l'avesse saputo durante il suo periodo come banchiere. “Se lo avessi saputo, sarei stato come se non stessi cercando di fare una commissione. Unisciti a questo programma invece!” 

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2021 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian