Passa al contenuto principale

“Grazie per supportare la nostra comunità. Spesso ci sentiamo dimenticati e tu ci hai dato un grande senso di speranza”.

Karen, cliente MAF

Forza nella comunità

Nel marzo 2020, una pandemia che ha definito la generazione ha distrutto la vita finanziaria delle persone. Le famiglie in tutto il paese hanno lottato, ma milioni di lavoratori, studenti e famiglie di immigrati sono stati trattati come invisibili ed esclusi dall'assistenza critica. Ci siamo mossi rapidamente per fornire assistenza in denaro a coloro che troppo spesso sono rimasti per ultimi e se ne sono andati, aiutando le persone a sentirsi viste e ascoltate. Attraverso la collaborazione e la connessione con le persone, abbiamo trovato speranza in questa crisi.

La storia di Marlena

Marlena è una forza della natura: una studentessa determinata con la passione per l'ingegneria biomedica. Ma chiunque conosca Marlena sa che mentre irradia passione per il suo campo, il suo amore per la sua famiglia è ancora più forte.

La storia di Taryn

Per Taryn, il college non era solo il suo luogo di crescita accademica e personale, ma anche la sua rete di sicurezza sociale. Come genitore e studente universitario perseverante durante la pandemia di COVID-19, Taryn sta scrivendo un altro capitolo della sua lunga storia di speranza.

La storia di Xiucoatl

La storia di Xiucoatl illustra la realtà incontestabile che l'arte, in tutte le sue forme, è essenziale per consentire alle persone di connettersi tra loro attraverso l'empatia, lo spazio condiviso o l'esperienza condivisa. Denominazioni legislative a parte, l'art.

Abbiamo appreso del costo dell'esclusione

Le famiglie di immigrati e gli studenti universitari hanno condiviso in prima persona le difficoltà incontrate durante la pandemia. Dalle profondità di queste lotte finanziarie, offrono spunti su come possiamo presentarci tutti e fare di più per coloro che sono rimasti indietro.

Lezioni dalle famiglie immigrate

Nell'ottobre 2020, abbiamo condotto un sondaggio tra i beneficiari per scoprire in che modo la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto su coloro che sono rimasti indietro. Attingendo a quella che è la più grande indagine nazionale sugli immigrati esclusi dagli aiuti federali, riportiamo il profondo dolore finanziario che gli immigrati stanno affrontando, le strategie che stanno utilizzando per superare la crisi e il costo dell'esclusione da una rete di sicurezza che continua a partire persone dietro.

La vita finanziaria degli studenti universitari

L'anno scolastico 2020-21 è stato diverso da qualsiasi altro e gli studenti universitari a basso reddito in tutta la California hanno dovuto fare scelte difficili tra conseguire una laurea o sostenere la propria famiglia. Mentre gli studenti hanno affrontato la crisi, abbiamo sentito che anche un piccolo aiuto finanziario in momenti critici può avere un impatto significativo.

Trovare connessione e speranza in una crisi

Il Fondo di risposta rapida del MAF ha fornito 65.000 sovvenzioni dirette in contanti a lavoratori, studenti e famiglie di immigrati che sono state più duramente colpite dalla pandemia e hanno negato gli aiuti federali. Più di nove beneficiari su dieci avevano soldi in arrivo lo stesso giorno in cui hanno ottenuto l'approvazione della loro domanda, aiutando a mettere il cibo in tavola e mantenere un tetto sopra la testa.

$55 milioni raccolti
65+ partner filantropici
beneficiari in 48 stati

...Ma quasi non è successo

Non siamo stati creati per fornire soccorsi di emergenza, ma abbiamo ascoltato i clienti e siamo passati dai prestiti senza interessi all'assistenza diretta in contanti per soddisfare meglio le loro esigenze. Abbiamo lanciato il Rapid Response Fund a pochi giorni dall'ordine di restare a casa in California, ridimensionando i nostri sistemi esistenti e costruendone di nuovi. MAFistas ha guidato con compassione e gentilezza, dimostrando il meglio di ciò che la tecnologia e la finanza possono essere.

Ecco come abbiamo fatto

La priorità principale del nostro team era portare denaro rapidamente nelle mani di persone che erano rimaste indietro. Abbiamo fatto affidamento sulla tecnologia e su partnership affidabili per ampliare il nostro lavoro e raggiungere più persone.

Sfruttare la tecnologia

La tecnologia incentrata sul cliente è sempre stata al centro del nostro lavoro, ma la pandemia ci ha sfidato a fare affidamento sulla tecnologia in modi più profondi. Nel giro di poche settimane, abbiamo potenziato le nostre piattaforme tecnologiche di un fattore 100 per fornire sovvenzioni in modo rapido ed efficiente, a una scala che non avremmo mai nemmeno immaginato.

Stare insieme

Siamo grati per la leadership e il supporto dei partner filantropici che si sono uniti a noi per mobilitare risorse critiche per i membri della comunità. Grazie a te, quello che è iniziato come un fondo da $1 milione è diventato uno sforzo nazionale di $55 milioni per sostenere coloro che erano rimasti ultimi e ultimi.

La lotta continua

L'ultimo anno e mezzo ha chiarito l'urgenza di sostenere programmi radicati nell'equità, che si facciano avanti per rispondere alle realtà e ai bisogni degli immigrati e dei lavoratori essenziali che continuano a essere esclusi.

La lotta è tutt'altro che finita. Ci vorranno anni perché le famiglie si riprendano e si ricostruiscano dalla devastazione. Al MAF portiamo tutto ciò che dobbiamo sopportare nella lotta alla povertà, proprio come hanno fatto i lavoratori essenziali nel mezzo della pandemia globale. Stiamo lanciando un programma di recupero delle famiglie di immigrati $25M, fornendo un reddito garantito insieme a una formazione finanziaria e di autodifesa per i lavoratori essenziali che si sono presentati per noi.

Unisciti a noi in questa lotta mentre facciamo di più e facciamo meglio per le famiglie di immigrati.

"Questa non è mai stata una lotta una tantum per noi, ma la lotta per le nostre vite".

Jose Quiñonez, amministratore delegato della MAF

I partner che si sono fatti avanti con noi

La Fondazione SHP

MacKenzie Scott
Fondazione della famiglia Sergey Brin
Connie e Bob Lurie
Jim & Becky Morgan
Gloria Principe e John O'Farrell
Tammy e Bill Crown
La fondazione della famiglia George e Judy Marcus
La Fondazione della famiglia Janet e Clinton Reilly
Mark & Mary Stevens
Kristen Campbell Reed

Fondo Forever
Fondo Famiglia Andrew & Marina Martin
Fondo famiglia Neukermansman
John Fisher e Raphaela Lipinsky DeGette
Miriam Muscarolas e Grant Abramson
David & Susan Tunnell
John Blatz e Meghan Kelly
Fondazione Mondo Viola
Taglio fresco creativo
Susan Steinhauser e Daniel Greenberg