Il viaggio di Nora: Una storia di forza

Oggi, Nora parla con entusiasmo della prospettiva di comprare una casa. Condivide il numero di stanze che vorrebbe avere, i suoi quartieri ideali e accenna persino a come pensa di decorare la sua cucina. Mentre raggiunge la fine del suo secondo Lending Circle, sta sviluppando il punteggio di credito e il senso di stabilità finanziaria per trasformare presto la sua eccitazione in realtà. Ma dietro l'attuale successo di Nora c'è una storia che fa luce sui modi resilienti e pieni di risorse in cui molti partecipanti al Lending Circles hanno vissuto per decenni.

Lavorare per il "sogno americano"

Nora è nata a Michoacan, uno stato sulla costa occidentale del Messico. È emigrata a Los Angeles nel 1988 alla ricerca di un futuro migliore per se stessa e la sua famiglia.

Tre anni dopo essersi trasferita a Los Angeles dal Messico, Nora si è sposata. Lei e suo marito lavorarono duramente, risparmiarono diligentemente e iniziarono a costruire una vita insieme. Col tempo, comprarono una casa e avviarono un'attività - una società di trasporti che vendeva rimorchi commerciali.

Erano orgogliosi dei loro risultati. Anche se era stato un lavoro estremamente duro, sentivano di essere sulla strada per raggiungere il "sogno americano".

La Grande Recessione ha cambiato tutto

Tuttavia, nel 2007, Nora, insieme a milioni di altri individui residenti negli Stati Uniti, fu vittima della Grande Recessione. È stato un periodo che ha devastato la ricchezza delle famiglie in tutta la nazione, specialmente le comunità di immigrati e le comunità di colore. Nora e suo marito erano tra gli stimati 10 milioni di americani sfollati dalle loro case dal 2007 al 2011. Insieme alla loro casa, hanno perso la loro attività di trasporto - l'attività che avevano sacrificato così tanto per costruire. Nora e suo marito furono costretti a dichiarare bancarotta e i loro debiti iniziarono a moltiplicarsi.

Alleviare il peso del debito

Alcuni anni dopo, Nora cominciò lentamente a sentirsi più in grado di fare passi verso la ricostruzione della sua vita, Nora visitò il Fondazione messicana americana di opportunità (MAOF)un'organizzazione senza scopo di lucro con sede a Los Angeles che si dedica a fornire opportunità economiche alla comunità latina in California, mentre celebra ed eleva l'orgoglio, i valori e l'eredità della cultura messicana americana.

Non appena ha iniziato a lavorare con MAOF, il personale l'ha iscritta al loro programma di riduzione del debito. Armata di perseveranza, in pochi anni il debito di Nora si è ridotto da $20.000 a solo $20. Il peso del debito non incombeva più su di lei, e si sentiva più fiduciosa e speranzosa. Poteva andare al lavoro ogni giorno senza la paura di essere molestata dagli esattori. Questa era una sensazione liberatoria.  

"Le parole non possono descrivere il sollievo che ho provato quando ho cancellato il mio debito. Avevo così tanto stress prima. È stata davvero una vittoria".

Resilienza di fronte alla perdita

Nel 2014, Nora è stata nuovamente colpita da una sfida immensa. Ha perso suo marito per una malattia improvvisa. È stata lasciata a far fronte a una devastante perdita personale e allo stesso tempo a gestire da sola una serie di pagamenti per l'ospedale e la casa.

Ha deciso che era il momento di ridimensionare la sua vita e trasferirsi in una nuova città. Adattarsi alla sua nuova vita e alle nuove limitazioni finanziarie è stata una transizione difficile per Nora. Senza un buon punteggio di credito, era difficile per lei ottenere un appartamento per vivere comodamente, ed era quasi impossibile richiedere una carta di credito per far quadrare i conti. Dopo aver parlato con i membri dello staff MAOF su come costruire il suo punteggio di credito, è stata presentata a Lending Circles.

MAOF è un fornitore Lending Circles dal 2014, offrendo Lending Circles, Lending Circles per la cittadinanza e Lending Circles per DACA. Finora, hanno servito circa 200 clienti, generando oltre $100.000 in volume di prestiti.

Nora ha deciso di unirsi al programma Lending Circles nel 2016 per concentrarsi sulla riparazione del suo credito. Entro diversi mesi dal completamento del suo primo Lending Circle, il punteggio di Nora è aumentato da 400 a 660. Ha fatto domanda per una carta di credito per la prima volta dopo anni e, con sua grande gioia e orgoglio, è stata approvata. Da allora Nora si è unita ad un secondo Lending Circle, ed è determinata a continuare a costruire il suo punteggio di credito.

Nora ha rifiutato di lasciare che la bancarotta, i debiti o qualsiasi sfida le impedissero di perseguire i suoi sogni.

Partecipando a queste "Cundinas", una parola spagnola per Lending Circles informale, il suo obiettivo è quello di ricostruire il suo punteggio di credito ed eventualmente acquistare una casa. "Sono stanca di condividere un posto con altre famiglie che non conosco", dice. Ripensa a quei primi anni del suo soggiorno negli Stati Uniti - dopo aver comprato la sua prima casa e costruito la sua attività di trasporto. Il suo viaggio è stato duro, ma sa, con autorità, che nuove porte continueranno ad aprirsi per lei. "C'è ancora molta strada da fare, ma so che posso farcela", dice.

Grazie a Maria Perez per il suo contributo a questa storia. Maria Perez è coordinatrice del programma Lending Circles presso la Mexican American Opportunity Foundation (MAOF).

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2020 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian