Passa al contenuto principale

Lavorare con Annie Leibovitz e TriNet per migliorare la storia di MAF

Siamo onorati che la rinomata fotografa ritrattista, Annie Leibovitz, catturi l'immagine del nostro fondatore e CEO, José Quiñonez. Il lavoro di Leibovitz è noto e rispettato in tutto il mondo e apprezziamo l'attenzione che il suo progetto con TriNet ha portato a MAF.

Parte della campagna People Matter di TriNet, il video evidenzia i 15 anni di MAF nel migliorare la vita finanziaria delle famiglie di immigrati a basso reddito con accesso al capitale di cui hanno bisogno per realizzare i loro sogni.

Con il supporto di un team dedicato, abbiamo servito oltre 90.000 persone con sovvenzioni di emergenza e prestiti per la creazione di crediti. Secondo Leibovitz, ciò che rende José un eroe non è solo il suo lavoro con Mission Asset Fund, ma la sua dedizione nel rendere visibile l'invisibile. Capisce che le famiglie immigrate a basso reddito sono spesso trascurate ed è determinato ad aiutare la nostra comunità ad avere successo.

Il potente ritratto di José di Leibovitz cattura la sua dedizione e passione per il suo lavoro. L'immagine rappresenta il lavoro di MAF nel Mission District di San Francisco, dove aiutiamo persone che sono spesso ai margini della società. È un promemoria del potere di aiutare gli altri e dell'impatto che una persona può avere sulla propria comunità.

José conclude con l'impegno a continuare il nostro lavoro per aiutare a migliorare la vita finanziaria delle famiglie di immigrati a basso reddito a livello nazionale. Con il giusto supporto e le risorse, possiamo fare la differenza e aiutare più persone a raggiungere i propri obiettivi. E siamo grati che una fotografa così talentuosa e rispettata come Annie Leibovitz ci aiuti ad attirare l'attenzione sulla nostra causa.

Trascrizione

José Quiñonez: Tradizionalmente la società pensa che i nostri poveri siano solo ignoranti, stupidi. Stanno sbagliando tutto. Questo non è mai stato veramente in linea con la mia realtà.

Mi chiamo José Quiñonez. Sono il fondatore e CEO di Mission Asset Fund. Quello che stiamo cercando di fare è aiutare a migliorare la vita finanziaria delle famiglie immigrate a basso reddito in modo che possano ottenere un prestito per comprare un'auto, un mutuo, possano ottenere un prestito per avviare un'attività.

Come immigrato io stesso, sono arrivato in questo paese quando avevo nove anni. Sono venuto qui senza documenti, quindi so com'è la realtà essere nell'ombra. Con i piccoli imprenditori, ad esempio, hanno un accesso molto limitato al capitale e tutto ciò che vogliono è solo un'opportunità.

Quando abbiamo iniziato la missione come fondo più di 15 anni fa, eravamo chiari sulla nostra missione. La domanda era come farlo. Così abbiamo riunito una squadra di giovani.

Membro della squadra: Com'è il coinvolgimento del personale?

José: Mettere la migliore tecnologia al servizio dei poveri. Innoviamo costantemente. Cambiamo costantemente. Passare da un'organizzazione locale radicata nel Mission District di San Francisco ad essere un attore nazionale. È piuttosto il salto.

Siamo stati in grado di espanderci in un batter d'occhio perché abbiamo il supporto di TriNet. Ora abbiamo servito più di 90.000 persone con sovvenzioni di emergenza, con prestiti per la costruzione di crediti.

Mi sento come se avessimo appena iniziato.

Annie Leibowitz: José, è davvero come un eroe. È un uomo straordinario.

Sapevo che questi sarebbero stati nei ritratti ambientali. Ho davvero pensato a quanto sia importante trovare il luogo che risuonerà. È stata una decisione che ho preso che il tavolo fosse davvero il suo strumento.

E sono proprio fuori da quel finestrino c'è gente che cammina vicino all'autobus. Sai, è il distretto di Mission. Mi sentivo solo come se fosse per strada. Sai.

José: Per una persona come me che è stata ai margini del mondo per avere quel tipo di attenzione di una come lei, essere la sua musa per mezza giornata. Sono solo completamente in soggezione. Questo è un momento per il quale abbiamo lavorato cercando di rendere visibile l'invisibile.