Immaginate una società dove tutti sono trattati con dignità.

Una società in cui la sua spina dorsale è apprezzata per i suoi punti di forza e valori - non ingiustamente presa di mira, minacciata di deportazione, o costretta a vivere nella paura e nel silenzio. È la differenza tra essere bloccati a vendere tamales porta a porta con un profitto di $5 alla fine della settimana e possedere un vivace ristorante con 12 dipendenti che è un vibrante luogo di incontro per un intero quartiere.

45 milioni di americani vivono nell'ombra finanziaria.

Un numero sproporzionato di minoranze, immigrati e famiglie a basso reddito non hanno conti correnti o di risparmio o rapporti di credito in archivio. Vivere nell'ombra significa lottare solo per essere in grado di fare le cose basilari - affittare un appartamento, trovare un lavoro, ottenere una carta di credito o avviare un'attività.

L'opportunità giusta al momento giusto cambia tutto.

Con un po' di creatività e un approccio unico, possiamo creare un mercato equo per tutti. Dal 2007, abbiamo aiutato migliaia di persone a basso reddito a trasformare le barriere in opportunità, permettendo loro di costruire un futuro più luminoso.

I nostri valori informano tutto ciò che facciamo:

Noi incontrare le persone dove sono, non dove pensiamo che dovrebbero essere
Noi costruire su ciò che la gente ha, non importa la forma o la dimensione
Noi rispetto le diverse comunità che serviamo e riconoscere i loro punti di forza nascosti

La nostra storia di fondazione riguarda la speranza

MAF si trova nel vibrante Mission District di San Francisco, un quartiere noto per i suoi festival di strada, i murales colorati e i super burritos. È la casa di cuochi, addetti alle pulizie e piccoli imprenditori che sognano un giorno di mandare i loro figli al college o di possedere una casa. Ma senza conti bancari o storie di credito, le attività quotidiane come pagare le bollette o affittare un appartamento possono essere una sfida scoraggiante.

MAF è stata fondata nel 2007 quando la Levi Strauss Foundation e un gruppo dinamico di leader della comunità si sono riuniti e hanno immaginato un futuro diverso per i residenti di Mission. Hanno fondato la nostra organizzazione usando un investimento di un milione di dollari finanziato dalla vendita dell'ultima fabbrica di jeans Levi Strauss a San Francisco. Con un po' di creatività, speravano che tutti nella comunità potessero avere la possibilità di raggiungere i loro sogni, un passo alla volta.

Ma si tratta anche di innovazione

All'inizio, abbiamo intervistato i residenti a basso reddito per capire meglio le loro vite e abbiamo appreso che il 44% di tutte le famiglie nei Mission Districts non aveva un punteggio di credito. Di conseguenza, molte famiglie si rivolgevano a servizi finanziari marginali come i prestatori di denaro, che hanno più sedi di McDonalds e Starbucks messi insieme.


Come alternativa a questi servizi marginali, molti residenti si sono rivolti all'antica tradizione di riunirsi per prestare e prendere in prestito denaro tra di loro. Conosciuta come "tandas" nella comunità di immigrati messicani, questa pratica informale di prestito aiutava le persone a soddisfare i bisogni immediati. Ma non li aiutava a costruire una storia di credito, un primo passo critico verso la sicurezza finanziaria e la prosperità.


Basandosi su questa idea, MAF ha lanciato Lending Circles nel 2008. Questo programma di prestito sociale, primo nel suo genere, ha aiutato le persone ad aprire conti bancari, evitare prestatori predatori e costruire rapidamente il credito. La voce si è diffusa in tutto il quartiere e il prestito sociale ha continuato a crescere.

E con il giusto tipo di tecnologia

Per portare le nostre idee sul mercato, abbiamo dovuto costruire dei sistemi che ci permettessero di servire prestiti a tasso zero e segnalare i pagamenti dei clienti agli uffici di credito, qualcosa a cui la maggior parte delle organizzazioni non profit non avrebbe mai dovuto pensare. Ma abbiamo affrontato questa sfida come tutte le altre. Per prima cosa, abbiamo immaginato ciò che potrebbe essere. Poi lo abbiamo costruito con l'aiuto dei più brillanti e appassionati. Ogni giorno continuiamo a innovare e migliorare, dall'espansione del nostro raggio d'azione all'ottimizzazione delle iscrizioni. Diamo la priorità a far funzionare meglio i nostri sistemi in modo che i nostri partner non profit possano concentrarsi su ciò che sanno fare meglio: sostenere le loro comunità.

Siamo in grado di aiutare le comunità di tutto il mondo

Nel 2011, abbiamo esteso i nostri programmi a tutta la Bay Area e abbiamo partecipato a una valutazione accademica con la San Francisco State University. I risultati hanno dimostrato che Lending Circles ha avuto un impatto significativo sui mutuatari a basso reddito. Quando la voce si è diffusa, le organizzazioni non profit di tutto il paese hanno cominciato a chiedere di portare i nostri programmi nelle loro comunità. E non appena i sistemi sono stati costruiti, abbiamo iniziato a lavorare con organizzazioni non profit in tutti gli Stati Uniti, unendo rapidamente le forze con 20 organizzazioni nei primi due anni.

Perché aiutare più organizzazioni non profit significa aiutare più persone

La nostra visione è quella di creare un mercato finanziario equo per le persone che lavorano duramente. Perché quando una persona è invisibile, bloccata o in difficoltà, danneggia un'intera famiglia. E quando una famiglia soffre, l'intera comunità soffre. Ecco perché lavoriamo per rendere Lending Circles e altri prodotti di prestito disponibili a livello nazionale. Il nostro lavoro è costruito su punti di forza nascosti: di persone, di organizzazioni non profit, di comunità. E stiamo continuando ad espandere la nostra rete di fornitori senza scopo di lucro in tutto il paese per aiutare a costruire un futuro più luminoso per i milioni di persone che vivono nell'ombra finanziaria.

MISSION ASSET FUND È UN'ORGANIZZAZIONE 501C3

Copyright © 2020 Mission Asset Fund. Tutti i diritti riservati.

Italian